20 settembre 2021

Nord-Est

Litiga con la ex e se ne va. Quando torna, trova i Carabinieri che gli ritirano la patente

L'episodio a Caneva. Per il malcapitato, residente a Godega, anche il sequestro dell'auto per essere stato trovato positivo all'alcoltest

|

|

ebbrezza

GODEGA SANT’URBANO - Litiga ad alta voce, in maniera piuttosto nervosa, poi decide di andarsene.

Nel frattempo la lite richiama sul posto i Carabinieri e, lui poco dopo ritorna e viene controllato: ci rimette l'auto e la patente.

L'episodio è accaduto lo scorso sabato pomeriggio in via Trento a Caneva, dove abita la donna. Sul posto Si era presentato l'ex, un uomo di 53 anni residente a Godega Sant'Urbano.

Il litigio aveva attirato l'attenzione di qualcuno che a quel punto ha chiamato i Carabinieri. Mentre i militari stavano verificando la situazione, l'uomo si è ripresentato.

È stato dunque controllato con l'etilometro: per lui tasso alcolemico di 1,77 g/l (il limite è 0,50).

Alla fine per il malcapitato è scattato il sequestro dell'auto e il ritiro della patenteOT
 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×