29/09/2022possibili temporali

30/09/2022pioggia debole

01/10/2022parz nuvoloso

29 settembre 2022

Castelfranco

Il Lions Club Palladium dona al Comune di Vedelago 70 pacchi per i profughi ucraini

I pacchi alimentari, ciascuno dal valore di 50 euro, saranno assegnati ai cittadini ucraini ospitati dalle famiglie di Vedelago.

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

Sindaco Andretta con presidente Lions Club Vedelago

VEDELAGO – I rifugiati ucraini presenti a Vedelago, arrivati in Italia per fuggire agli orrori della guerra, possono contare sulla generosità di uomini e donne di Vedelago, che hanno aperto loro le porte per poterli ospitare. A loro fianco anche le parrocchie, una sinergia che ha potuto far sì che non si dovesse affidare cittadini ucraini alle strutture pubbliche.

In questa generosità diffusa ha partecipato anche il Lions Club Palladium di Vedelago, che ha consegnato ieri al Comune di Vedelago rappresentato dal sindaco, Cristina Andretta, e dal vicesindaco, Marco Perin, settanta pacchi contenenti prodotti alimentari del valore di circa 50 euro. Alla consegna era presente anche Silvano Pozzobon, presidente della Caritas di Vedelago.

Commenta il sindaco di Vedelago: “Ancora una volta Lions Club Palladium di Vedelago si dimostra sensibile, attento e disponibile ad intercettare i bisogni del nostro territorio e della nostra comunità che, in questi ultimi mesi, non si è tirata indietro nel dimostrare generosità ed altruismo a decine di persone che, spaesate e spaventate dalla guerra in corso, hanno cercato rifugio nel nostro paese. Ringrazio di cuore a nome della cittadinanza i soci Lions Club Palladium di Vedelago così come la Caritas locale che, immediatamente, si è messa a disposizione per consegnare i pacchi agli ucraini: grazie!”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×