29/06/2022pioggia debole e schiarite

30/06/2022nubi sparse

01/07/2022poco nuvoloso

29 giugno 2022

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Via libera al cantiere per nuove fognature e acquedotto a Guia di Valdobbiadene

Il cantiere partirà verso fine estate per la durata di 180 giorni. L’investimento totale sarà di 900 mila euro

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

torrente Raboso

VALDOBBIADENE - Finalità del progetto: la salvaguardia dell’ambiente del territorio, grazie alla realizzazione di un sistema fognario che tutela falde e corsi d’acqua come il Raboso. La rete sarà realizzata lungo via Stanghe, via Barch e la strada provinciale 152, a partire dall’incrocio con via Colmello del Col verso sud. Prevista la realizzazione di una vasca imhoff per il trattamento dei reflui convogliati dalle tubature. Il cantiere partirà verso fine estate per la durata di 180 giorni. L’investimento totale sarà di 900 mila euro.

“Ats sta collaborando concretamente alla realizzazione delle reti fognarie nell’area Unesco delle Colline del Prosecco, ossia un territorio considerato un patrimonio a livello mondiale – spiega il presidente di Ats, Fabio Vettori – L’intervento a Guia ricade in questo piano. Ricordiamo che la realizzazione delle fognature ha un’importanza strategica per la tutela del territorio. Convogliare i reflui all’interno di tubazioni che poi portano l’acqua a sistemi di depurazione per restituirla pulita all’ambiente permette di tutelare dal punto di vista ambientale il territorio e i corsi d’acqua superficiali”.

L’opera prevede la realizzazione di una nuova fognatura nera in zona attualmente non servita. In questa fase, il cantiere permetterà di ricevere i reflui dal centro abitato di Guia e comprende, inoltre, la realizzazione di un impianto imhoff in una zona al di fuori del centro abitato. Le vasche saranno di capienza superiore rispetto a quella degli utenti allacciabili in questa prima parte dei lavori. Ats, infatti, realizzerà la rete fognaria di modo che possano, in futuro, seguire altri stralci sulla strada provinciale 152, sviluppando il servizio di fognatura per l’intero agglomerato della frazione di Guia, così da ricevere i reflui anche della restante parte dell’abitato.

Contestualmente, saranno realizzati 1,4 chilometri di acquedotto con relativi allacciamenti. “Ringraziamo Ats per la collaborazione nella realizzazione di un’opera molto attesa dai cittadini di Guia – spiega il sindaco di Valdobbiadene, Luciano Fregonese – La cura del nostro territorio e il miglioramento delle infrastrutture sono priorità che amministrazione e azienda di servizio idrico integrato condividono oramai da tempo”. A quest’intervento ne seguirà un altro richiesto dall’amministrazione che interesserà la zona del Follo, in particolare Santo Stefano.

 



Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×