26 ottobre 2021

Conegliano

Lettera anonima inviata al sindaco-medico Szumski

“Szumski vergogna di noi medici vattene nel tuo paese così potrai infettare i tuoi simili”, si legge nella missiva

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

riccardo szumski

SANTA LUCIA DI PIAVE - Una lettera anonima al sindaco-medico Riccardo Szumski. Il primo cittadino ha “postato” su Facebook la foto della missiva arrivata oggi in comune. “Szumski vergogna di noi medici vattene nel tuo paese così potrai infettare i tuoi simili”, si legge nella lettera. Il destinatario, comunque, non si scompone più di tanto.

 

“Le minacce anonime fioccano – ha scritto Szumski nel post -. Peccato che il mio paese sia Santa Lucia di Piave. Dubito peraltro che questo sia un medico”.

 

“Non mi fa paura. Mi dà fastidio che uno spenda i soldi dei bolli e mandi queste lettere in comune”, ha commentato ancora il sindaco-medico al telefono.

 

Nella missiva non ci sono riferimenti precisi: si tratta di un’allusione alla cura precoce contro il Covid-19? O fa riferimento alla partecipazione di Szumski alla manifestazione di Conegliano? “Evidentemente dà fastidio che ci sia un metodo che dà buoni risultati”, dice Szumski.

 

Il primo cittadino, comunque, su Facebook continua a ricevere messaggi di solidarietà: oggi, in poche ore, il suo post è stato commentato da 260 utenti. Ed è praticamente impossibile trovare un commento contro Szumski, che è seguito da oltre 26mila follower.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×