29/05/2022pioggia debole

30/05/2022nubi sparse

31/05/2022velature sparse

29 maggio 2022

Rugby

Rugby

I Leoni pareggiano in trasferta

La gara di venerdì sera a Newport finisce 13-13

|

|

I Leoni pareggiano in trasferta

NEWPORT - Il Benetton Rugby torna in campo nello United Rugby Championship per la prima volta nel 2022, poiché l’ultima sfida dei Leoni in campionato fa riferimento al derby del 24 dicembre contro le Zebre. I biancoverdi vanno a Newport per scontrarsi con i Dragons nell’undicesimo round di Urc, poi ci sarà una sosta di tre settimane per il Sei Nazioni.

Nel primo tempo Duvenage e compagni giocano una gara inserendo molta fisicità e cattiveria agonistica in ogni punto d’incontro, consapevoli che a causa del campo bagnato e della pioggia possono manifestarsi alcuni errori di manualità. Così allo spogliatoio si va sul punteggio di 3-10 per i Leoni, avanti grazie alla meta da drive di Els e al piazzato di Albornoz.
Nella ripresa il match non decolla dal punto di vista tecnico, i Dragons vanno in meta con Moriarty e si arriva sul pareggio. Albornoz nel finale ha il calcio per la vittoria, ma è troppo corto e l’epilogo recita 13-13.

CRONACA PARTITA

Pronti, via e al Rodney Parade c’è una leggera pioggerellina che non favorisce velocità del possesso, bensì qualche errore di handling. I Leoni muovono bene l’ovale dalle piattaforme statiche e ottengono una punizione per un’infrazione in ruck da parte dei gallesi. Allora i biancoverdi vanno ai pali e Tomas Albornoz mette a referto i primi tre punti per gli ospiti. La partita non offre troppi spunti tecnici, anche per via della piaggia e del terreno di gioco scivoloso, anche se i Dragons sono più fallosi dei biancoverdi. E arriva la prima meta della serata del Benetton Rugby. Infatti da una touche sui cinque metri il drive dei Leoni è ferreo e avanzante, con Corniel Els che schiaccia l’ovale per la marcatura. Albornoz trasforma. I gallesi però non ci stanno e vogliono subito reagire. Così hanno una buona piattaforma nei 22 biancoverdi, però Duvenage e compagni risalgono bene il campo. Gli uomini di casa tornano a farsi avanti e vogliono sfruttare la maul, però i Leoni tengono in difesa. Ci si avvicina verso la fine del primo tempo e proprio all’ultimo minuto i gallesi hanno una punizione da buona posizione. Allora Sam Davies centra i pali e la prima frazione termina con i biancoverdi avanti 3-10.

Inizia il secondo tempo e i Dragons hanno una mischia promettente sui cinque metri dei Leoni e Moriarty dagli sviluppi va in meta. Sam Davies converte e la partita torna in parità. Poi Bortolami inserisce Steyn per Meggiato. Subito dopo i biancoverdi hanno una punizione per un fallo in ruck. Tomas Albornoz fa centro e riporta i suoi avanti di tre lunghezze. E’ pure il tempo di Faiva e dell’esordiente Bell per Els e Pani. Il campo bagnato è causa sempre di errori di gestualità e la gara si gioca su ogni dettaglio. Subentra pure Traoré per Gallo. Si entra nella metà campo del Benetton Rugby e stavolta hanno i Dragons un piazzato per fallo in ruck dei Leoni. Sam Davies è ancora bravo dalla piazzola e la gara è sul 13-13 quando manca un quarto di partita. La gara non decolla dal punto di vista tecnico e a dieci minuti dal termine è tempo di Garbisi e Tavuyara per capitan Duvenage e Da Re. Nel finale viene espulso Dee per un placcaggio pericoloso nei confronti di Drago. Dalla punizione seguente Albornoz ha la possibilità di far vincere i Leoni, ma il calcio è troppo corto e la gara finisce sul punteggio di parità per 13-13.

 

DRAGONS - BENETTON 13-13

Marcature: 12’p. Albornoz, 22′ meta Els tr. Albornoz, 40′ p. Sam Davies; 44′ meta Moriarty tr. Sam Davies, 46′ p. Albornoz, 62′ p. Sam Davies.

Note: 82′ cartellino rosso a Elliot Dee (DRA). Trasformazioni: Dragons 1/1 (Sam Davies 1/1); Benetton Rugby 1/1 (1 /1). Punizioni: Dragons 2/2 (Sam Davies 2/2); Benetton Rugby: 2/3 (Tomas Albornoz 2/3). Man of the match: Dewaldt Duvenage (BEN).

Dragons Rugby: 15 Josh Lewis, 14 Jonah Holmes, 13 Adam Warren, 12 Aneurin Owen, 11 Jordan Olowofela, 10 Sam Davies, 9 Gonzalo Bertranou (49′ Rhodri Williams), 8 Ross Moriarty (c) (67′ Huw Taylor), 7 Ollie Griffiths, 6 Harrison Keddie, 5 Joe Maksymiw, 4 Joe Davies, 3 Chris Coleman (67′ Mesake Doge), 2 Taylor Davies (49′ Elliot Dee), 1 Aki Seiuli (71′ Josh Reynolds).

A disposizione: 20 Dan Baker, 22 Jared Rosser, 23 Ioan Davies.

Head Coach: Dean Ryan.

Benetton Rugby: 15 Giacomo Da Re (71′ Ratuva Tavuyara), 14 Lorenzo Pani (46′ Tommy Bell), 13 Joaquin Riera, 12 Filippo Drago, 11 Tommaso Benvenuti, 10 Tomas Albornoz, 9 Dewaldt Duvenage (c) (71′ Alessandro Garbisi), 8 Lorenzo Cannone, 7 Marco Lazzaroni, 6 Matteo Meggiato (44′ Braam Steyn), 5 Carl Wegner, 4 Irné Herbst, 3 Nahuel Tetaz, 2 Corniel Els (46′ Hame Faiva), 1 Thomas Gallo (58′ Cherif Traoré).

A disposizione: 18 Filippo Alongi, 19 Nicola Piantella.

Head Coach: Marco Bortolami.

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Al Benetton Rugby arriva l'ala figiana Onisi Ratave
Al Benetton Rugby arriva l'ala figiana Onisi Ratave

Rugby

Movimento di mercato in ingresso per la società biancoverde

Al Benetton Rugby arriva l'ala figiana Onisi Ratave

TREVISO - Il Benetton Rugby alimenta il reparto dei trequarti ed è felice di annunciare l’ingaggio di Onisi Ratave. L’ala fijiana ha firmato un contratto che lo legherà ai colori biancoverdi dall’1 luglio 2022 sino al 30 giugno 2024.

Tutti i vincitori del 42° torneo di mini rugby Città di Treviso
Tutti i vincitori del 42° torneo di mini rugby Città di Treviso

Rugby

Tanto divertimento e voglia di giocare, le parole d’ordine dell’ennesimo successo di organizzatori, volontari e partecipanti

Tutti i vincitori del 42° torneo di mini rugby Città di Treviso

TREVISO - Una splendida cornice di pubblico e una giornata calda hanno accolto il 42° Torneo Mini Rugby “Città di Treviso”, in occasione delle finali disputatesi questo pomeriggio allo Stadio Monigo.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×