06/10/2022parz nuvoloso

07/10/2022poco nuvoloso

08/10/2022poco nuvoloso

06 ottobre 2022

Conegliano

LE VERITA' NASCOSTE

Tiziano e Giorgione al Sarcinelli

| |

| |

LE VERITA' NASCOSTE

CONEGLIANO - Una nuova grande mostra organizzata da Artematica porterà a Palazzo Sarcinelli di Conegliano le migliori espressioni della pittura veneta rinascimentale, dove (dopo e) con il Cima, ci saranno anche Tiziano, Giorgione e altri.

Le verità nascoste. Racconti e intrecci nella pittura veneta del Cinquecento” è il titolo della mostra firmata da Artematica di Andrea Brunello (in foto) che sarà allestita a Palazzo Sarcinelli dal 18 febbraio al 19 giugno 2011. Un progetto innovativo che segnerà il modo di concepire una mostra, ancora una volta curata da Giovanni Federico Villa, sensibile e appassionato interprete dell’arte pittorica. Artematica e il comune di Conegliano per il momento non svelano i dettagli perché devono essere ancora definiti accordi importanti sul prestito di alcune opere.

«Sarà una prima mondiale – anticipa Andrea Brunello, amministratore delegato di Artematica – Un progetto innovativo perché di solito le mostre raccontano le opere esclusivamente dal punto di vista artistico di ciò che è dipinto sulle tele, mentre “Le verità nascoste” racconterà cosa si nasconde dietro lo sguardo dei personaggi ritratti, chi e perché ha commissionato una determinata opera, perché proprio in quel determinato periodo della sua vita. Con l’ausilio della multimedialità la mostra svelerà le verità nascoste dietro ogni pennellata».

In questo modo oltre a poter ammirare il genio artistico di grandi pittori si potrà scoprire qualcosa in più sulla loro quotidianità. Con questa mostra la città del Cima si appresta nuovamente ad esprimere le sue attitudini artistiche e storiche che non si limiteranno soltanto alla mostra, ma anche ai percorsi collaterali. La Regione ha accolto con entusiasmo il progetto tanto che oltre alle eccellenti espressioni artistiche venete, uno spazio all’interno di Palazzo Sarcinelli sarà dedicato alle altre, tante, eccellenze del Veneto, a partire dai prodotti tipici. «Una sinergia che – spiega Brunello - permetterà al visitatore della mostra di conoscere il nostro territorio nel suo insieme».

E l’artista di casa sarà nuovamente in ottima compagnia.

Elisa Giraud

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

09/09/2020

Steve McCurry fa tappa a Conegliano

La mostra "Icons" da dicembre verrà ospitata nelle sale di Palazzo Sarcinelli: il meglio della produzione del grande fotografo americano in oltre 100 scatti

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×