02 dicembre 2020

Montebelluna

Le siepi ostacolano la visibilità: ben 10 multe ieri a Montebelluna

Il codice della strada parla chiaro e si rischia una sanzione amministrativa tra 169 e 680 euro

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Siepi

MONTEBELLUNA – Un problema annoso quello del verde che fuoriesce dai giardini al punto che spesso le siepi bloccano interi tratti di marciapiede o pista ciclopedonale. Ieri la polizia municipale di Montebelluna ha deciso di passare all’azione sanzionando una decina di cittadini che pur se è oramai noto a tutti, si sono disinteressati dello sviluppo delle proprie siepi lasciando che fuoriuscissero dalla loro proprietà, con gravi rischi alla viabilità.

“Si fa presente che chi viola queste regole è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma compresa tra 169 e 680 euro. In queste settimane la Polizia locale, nel corso dei controlli nel territorio, ha già verbalizzato una decina di infrazioni – si legge in una nota, quindi il vicesindaco, Elzo Severin commenta -. “Sebbene ormai dovrebbe essere cosa nota, la cura del verde privato non si esaurisce all’interno del proprio recinto.Purtroppo, non di rado si vedono strade o piste ciclopedonali ostacolate da rami, piante o siepi che sporgono rendendo così rischiosa la percorrenza da parte di automobilisti, ciclisti e pedoni.

Per questo chiediamo ai cittadini montebellunesi di provvedere allo sfalcio e alla manutenzione del proprio verde che sporge all’esterno della propria proprietà. Allo stesso modo chiediamo ai cittadini di contenere i ristagni d’acqua che favoriscono la proliferazione delle zanzare che rappresentano un pericolo per la nostra salute. La Polizia locale, con due agenti dedicati al settore Ecologia, continua regolarmente con i controlli che nel periodo estivo sono intensificati proprio per contrastare questi comportamenti poco rispettosi e responsabili”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×