02/12/2021pioviggine

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021pioviggine

02 dicembre 2021

Conegliano

Le Penne Nere della Sezione di Conegliano sostengono la Campagna Noci 2020

Fondazione di Comunità distribuisce sul territorio 10.000 kg di noci (5.000 sacchetti) che vanno a sostenere i progetti sociali e solidali

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Fondazione di Comunità e ANA Conegliano

CONEGLIANO - La Sezione Ana di Conegliano e i suoi 30 gruppi sostengono la Campagna Noci 2020. Per la Campagna Noci quella del 2020 è stata un’edizione straordinaria con alcune difficoltà in più legate alla distribuzione. A causa dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo infatti non si sono potuti organizzare eventi e momenti dedicati alla Campagna come ad esempio il corner negli ospedali di Conegliano e Vittorio Veneto. Nonostante questo, Fondazione di Comunità ha trovato risorse inaspettate in persone, gruppi e, associazioni che si sono lasciate contagiare dalla solidarietà e hanno sostenuto l’azione bandiera, quale è la Campagna Noci dopo 11 anni sul territorio. Tra questi, il prezioso sostegno degli Alpini coneglianesi.

Con questa campagna, FdC distribuisce solitamente sul territorio 10.000 kg di noci (5.000 sacchetti) che vanno a sostenere i progetti sociali e solidali di Fondazione. Una grande azione di raccolta fondi che vede coinvolte tante realtà: volontari, associazioni, Comuni, Ulss2 Marca Trevigiana, Banca della Marca e altre istituzioni del territorio. Fondazione di Comunità, grazie all' impegno di tanti, fa arrivare ogni anno circa 100 quintali di noci a cittadini, famiglie, aziende, gruppi organizzati.

“Un’edizione straordinaria sostenuta da chi è abituato alla straordinarietà – afferma il presidente Fiorenzo Fantinel – Anche la Campagna Noci ha inevitabilmente risentito dell’eccezionalità del periodo e nei momenti straordinari gli Alpini ci sono sempre. Ci affidiamo dunque anche a loro, abituati alla solidarietà e alla straordinarietà, per la nostra Campagna Noci 2020”.

Il Presidente della Sezione Alpini di Conegliano, Gino Dorigo, si complimenta con la Fondazione di Comunità, «con cui condividiamo i valori dello spenderci per gli altri, per questa iniziativa che viene svolta da oltre un decennio con impegno e dedizione. Sono noci che fanno bene alla salute e alla comunità e che permettono di sostenere progettualità rivolte a colmare dei bisogni del territorio e in particolare a mettere in campo iniziative ed interventi a sostegno delle persone più fragili. Anche noi Alpini, sempre in prima linea quando si tratta di solidarietà, diamo la nostra collaborazione sensibilizzando l’iniziativa con il passaparola e i contatti con lo scopo di concretizzare la distribuzione delle noci. Come da tradizione gli Alpini sapranno fare la loro parte. Per qualsiasi informazione potete contattarci presso la sede della Sezione di Conegliano».


FOTO - da sinistra: Renzo Zanchetta, vice presidente Fondazione di Comunità; Gino Dorigo, presidente Sezione Ana Conegliano; Fiorenzo Fantinel, presidente Fondazione di Comunità; Alessandro Cenedese, vice presidente Sezione Ana Conegliano

 

 


| modificato il:

Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×