27/11/2021pioggia debole

28/11/2021pioggia debole e schiarite

29/11/2021poco nuvoloso

27 novembre 2021

Volley

Volley

Le Pantere vincono anche sul campo di Casalmaggiore

Conegliano supera la formazione locale per 3-0

|

|

foto ufficio stampa Casalmaggiore

CREMONA - Conegliano non si ferma e sigla il successo n°69 in fila sul campo della VBC Casalmaggiore. Nonostante le assenze (De Gennaro oltre a Sylla e Fahr) le Pantere giocano una partita di buon livello e senza strafare si portano a casa altri tre punti che le mantengono in vetta alla classifica.

La Prosecco DOC Imoco Volley è ancora in situazione di emergenza con tante assenze e acciacchi vari, coach Santarelli schiera con Wolosz-Egonu, De Kruif-Folie, Omoruyi-Courtney, libero Caravello.
 

Primi scambi con muro e difesa delle Pantere ben registrato e con la cerniera Omoruyi-De Kruijf le ospiti iniziano con il piglio giusto e avanzano (2-4). Altro allungo delle venete con pressione in battuta e una bella combinazione tra Wolosz e la giovane Omoruyi che piazza il 6-10. Casalmaggiore prova a rientrare, ma le Pantere fanno la differenza con il muro che legge bene gli attacchi delle lombarde e punisce ogni sbavatura delle padrone di casa. Il divario aumenta (9-16). De Kruijf e Folie al centro (10 punti in due nel primo set) rispondono puntuali quando chiamate in causa, Caravello e Courtney coprono bene dietro e Conegliano vola. Con Frosini e Gennari dentro per il doppio cambio.la musica non cambia per la squadra di coach Volpini, l’anno scorso nello staff di Conegliano, quando rientrano le titolari il punteggio è 13-19. La capitana della VBC, l’ex Bechis, vince un duello sotto rete e porta entusiasmo al PalaRadi, ma c’è Megan Courtney, poco appariscente, ma molto efficace (5 punti nel set), che tiene a +6 le campionesse d’Italia. Il muro della Prosecco DOC Imoco è invalicabile (7 nel set! 3 per De Kruijf, 2 a testa per Folie e Omoruyi, poi si scalda anche Egonu e il set è indirizzato (14-23). La chiusura 15-25 certifica la superiorità gialloblu in tutti i fondamentali.

 

Nel secondo parziale entra Bibi Butigan per De Kruijf. Più equilibrato l’avvio del secondo set che vede la Prosecco DOC Imoco appaiata alle padrone di casa che provano ad uscire dai tentacoli a muro delle avversarie (5-5). Capitan Wolosz quando può contare su ricezioni doc scatena sempre più le sue centrali, che continuano il loro show al PalaRadi sia in attacco che a muro. Folie sigla il “block” del 6-9, poi Egonu si fa sentire per il 7-9 che scatena l’entusiasmo dei tifosi gialloblù arrivati a fare il tifo. Entra nel clima giusto anche Butigan, suo il muro del +3, ma risponde bene Zambelli. Un sussulto di Malual, fin lì ben marcata, porta a -1 Casalmaggiore che poi pareggia con la brasiliana Braga, 12-13. E’ ancora il muro, sempre la croata con la collaborazione di Wolosz, a permettere il nuovo allungo delle venete, poi Egonu difende, Omoruyi attacca in pallonetto e arriva un altro break delle Pantere: 10-15. Time out di coach Volpini. La VBC prova a mettere un po’ di sabbia negli ingranaggi gialloblù e rientrano in campo intense e determinate: Bechis e Braga combattono mettendo la loro esperienza al servizio della rimonta della VBC, poi Shcherban chiude il -2 (14-16). Un paio di errori di Egonu consigliano coach Santarelli al doppio cambio sul 15-16, ma arriva l’ace di Casalmaggiore che corona il break 6-1 e pareggia 16-16. Adesso il match è equilibrato e si va punto a punto (20.20). Ora le padrone di casa giocano con qualità trascinate da Braga (7 punti nel set), ma dall’altra parte della rete c’è Paola Egonu (8 punti con il 58%) che sul 23-23 trova una palla altissima e la chiude per il 23.24, poi scatena la sua diagonale e chiude il set come solo lei sa fare: 23-25.


Anche il terzo set inizia con le squadre a duellare, arriva un muro a dare il +2 alle Pantere, poi c’è Frosini in campo e la panterina azzurra sigla il +3 (7-10). Zambelli cerca di dare vivacità al centro al gioco di Casalmaggiore, che riesce a pareggiare dopo un paio di errori delle Pantere che dopo un primo set perfetto hanno qualche problema di continuità (13-13). La russa Shcherban si fa sentire in attacco, ma Caravello in “stile-Moki” serve bene in bagher un’ottima Megan Courtney che con colpi di alta scuola tiene avanti le Pantere (14-16). Time out di Casalmaggiore. Al rientro Malual sigla un bel muro, ma Rapha Folie (10 punti, 4 muri) è puntuale sugli assist al bacio di Asia Wolosz, poi tocca a Loveth Omoruyi sfondare il muro e Conegliano scappa ancora (16-19). Entra anche la giovane Bardaro in seconda linea con coach Santarelli che schiera tutte le sue giovani nel finale. Frosini spinge con la battuta, ne approfita una Omoruyi sempre più sicura (MVP con 14 punti, 3 muri, 52% in attacco) per il +4 (18-22). Lo striscione del traguardo per il quarto 3-0 su quattro gare di campionato, e la Prosecco Doc Imoco Volley non si fa scappare l’occasione andando a chiudere con un bel finale di Giorgia Frosini nonostante i tentativi di Shcherban e Bechis di rientrare (da 21-24 a 23-24). Il punto della staffa dopo un time out lampo di coach Santarelli è affidato a Megan Courtney (10 punti) che chiude la sua bellissima partita con la firma sulla vittoria delle Pantere a Casalmaggiore.

Sabato prossimo il campionato continua con la dura trasferta sul campo della Vero Volley Monza.

VBC CASALMAGGIORE – PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY 0-3

(15-25,23-25,23-25)

Casalmaggiore: Bechis 3, Withe 4, Braga 12, Zambelli 4, Malual 5, Shcherban 10, Mangani, Carocci, Guidi ne, Szucs, Zhidkova, Di Maulo ne, Ferrara, Rahimova ne. All. Volpini

Conegliano: Wolosz 1, Egonu 11,De Kruijf 7, Folie 10, Omoruyi 14,Courtney 10, Caravello ,Vuchkova ne,Butigan 3, Bardaro, Plummer, Frosini 3,Gennari, De Gennaro ne. All. Santarelli

Arbitri:Prati e Turtù
Durata set:26′,28’30’

Note: Errori battuta: 11-8 ;Aces: 1-2;Muri 6-12.MVP: Omoruyi

imocovolley.it

foto ufficio stampa Casalmaggiore

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Imoco voley
Imoco voley

Volley

Prima gara europea e prima vittoria per le Pantere

Conegliano, tutto ok anche in Champions League

TREVISO - Primo match di Champions League e prima vittoria europea della stagione per le Pantere dell’Antonio Carraro Imoco.

Imoco supera il record del mondo di vittorie consecutive
Imoco supera il record del mondo di vittorie consecutive

Volley

Nel pomeriggio le Pantere, vincendo 3-0 su Trento, ha superato le turche del Vafik e riscrive la storia

Imoco supera il record del mondo di vittorie consecutive

TREVISO - Imoco nella storia: batte 3-0 Trento al Palaverde e centra la 34^ vittoria consecutiva. È record del mondo visto che il precedente (73 vittorie) apparteneva alle turche del Vafik Istanbul.

Imoco Volley
Imoco Volley

Volley

Domani in campo a Chieri in anticipo, domenica a Cuneo

Pantere, doppia trasferta in Piemonte

CONEGLIANO - Le Pantere della Prosecco DOC Imoco Volley partono oggi per la “missione Piemonte”, due partite consecutive nella regione sabauda.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×