02 agosto 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Le famiglie di Premaor al fianco dei preti

"Noi famiglie di Premaor ringraziamo sentitamente e dal profondo i parroci dell’Unità Pastorale dell’Abbazia per la vicinanza e la solidarietà che ci hanno voluto manifestare"

|

|

Le famiglie di Premaor al fianco dei preti

MIANE - “Noi famiglie di Premaor ringraziamo sentitamente e dal profondo i parroci dell’Unità Pastorale dell’Abbazia per la vicinanza e la solidarietà che ci hanno voluto manifestare. E li ringraziamo di più ancora perché hanno voluto rendere pubblico il loro punto di vista su quello che sta succedendo nel nostro territorio, con coraggio, con chiarezza, con linguaggio cristiano”.

 

Le famiglie coinvolte nella “battaglia” contro il vigneto di Premaor ringraziano così i preti che nei giorni scorsi hanno firmato la lettera aperta sul tema del rispetto dell’ambiente.

 

“Sembra quasi che qui, in questo nostro territorio, la sofferenza vada nascosta, non possa più esser detta, raccontata. Dia fastidio – dichiarano ancora le famiglie -. Tutto deve essere bello, splendente, un patrimonio da cartolina. Non è così. E i preti, che ascoltano le anime, le accompagnano, le amano, lo sanno”.

 



Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×