04 agosto 2020

Oderzo Motta

Le campane suonano in segno di vicinanza con la Germania

È accaduto lunedì sera a Meduna. Oggi inizia la distribuzione delle mascherine da parte dei volontari della Protezione civile

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

il campanile di Meduna

MEDUNA DI LIVENZA - Ieri sera, lunedì, alle 20 per cinque minuti sono risuonate le campane a Meduna.



Spiega il sindaco Arnaldo Pitton: «Abbiamo ricevuto una mail dall'ex Sindaco della cittadina di Sennfeld, in Germania. Ci ha manifestato tutta la solidarietà e la vicinanza della popolazione tedesca per il difficile momento che l'Italia intera e tutto il mondo sta attraversando».

Per esprimere la loro vicinanza, i campanili delle tante chiese tedesche hanno suonato le campane per 5 minuti alle ore 20:00.

«Abbiamo avvisato anche il nostro parroco Don Luigi che ha fatto suonare suonare le campane e ci siamo uniti in preghiera segno di vicinanza e conforto».

Nel frattempo anche a Meduna questa mattina inizia la distribuzione delle mascherine messe a disposizione della Regione Veneto.

La distribuzione avverrà da parte della della Protezione Civile iniziano la distribuzione delle mascherine

Sono mascherine filtranti che aiutano ad aumentare la protezione individuale ma soprattutto servono a diminuire la diffusione del contagio.

Il volontario appoggerà la mascherina per terra (in un sacchetto) fuori del cancello o dall’uscio, suona il campanello, si allontana e attende che la mascherina venga ritirata.

Se non risponde nessuno, la mascherina verrà inserita nella cassetta postale.

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×