25/04/2024pioggia debole e schiarite

26/04/2024nubi sparse

27/04/2024nubi sparse

25 aprile 2024

Castelfranco

Lavoro, “Le aziende artigiane cercano geometri e periti”

Con l’obiettivo di far incontrare domanda e offerta tra scuole e imprese della castellana, Confartigianato sta lavorando per estendere l’apprendistato duale

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

apprendistato duale

CASTELFRANCO - Le imprese artigiane cercano geometri, periti e operai. Sono questi i profili più ricercati in questi mesi dalle aziende secondo Confartigianato Imprese Castelfranco Veneto. In questa fase dell'anno sono molti i ragazzi che stanno per scegliere cosa accadrà dopo la scuola superiore. Un momento critico in cui ad essere disorientate sono soprattutto le famiglie, che non sanno se sostenere i propri ragazzi verso percorsi universitari o professionali. Per questo motivo Confartigianato Imprese Castelfranco Veneto offre la propria disponibilità a confrontarsi con i ragazzi, fornendo tutte le informazioni utili che riguardano il mondo artigiano.

“Oggi il problema della mancanza di manodopera è sentito e può incidere sui ritmi di sviluppo delle imprese artigiane, le quali ra ppresentano attori fondamentali nel tessuto produttivo – ha dichiarato Maurizio Cattapan, presidente Confartigianato Imprese Castelfranco Veneto – . Abbiamo voluto comprendere quali figure oggi troverebbero più spazio, in modo da agevolare su entrambi i fronti un incontro tra giovani e lavoro. Non esiste impresa senza giovani, questo concetto vale soprattutto per i piccoli in cui il valore delle persone fa la differenza. Ciò che consigliamo ai ragazzi è di assecondare le proprie passioni, continuare a sognare, e allo stesso tempo però valutare la domanda del mercato, perché lì nascono le opportunità. Entrare in un’impresa artigiana significa imparare un mestiere, poter sperimentare manualità ed essere valorizzati anche nella creatività”.

Con l’obiettivo di far incontrare domanda e offerta di lavoro tra istituti e imprese della castellana, Confartigianato Imprese Castelfranco Veneto sta lavorando per estendere il progetto dell’“Apprendistato duale”, l’alternanza scuola-lavoro retribuita e ampliata per numero di ore formative in azienda, ad altre scuole superiori del territorio. Ad oggi nel mandamento, l’iniziativa sta coinvolgendo tre classi dell’Ipsia Galileo Galilei di Castelfranco, dove sono oltre 70 gli studenti che stanno affiancando alla formazione sui banchi di scuola una formazione “on the job” in imprese artigiane operanti in diversi settori.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×