10 luglio 2020

Montebelluna

L'auto guidata dalla sorella si schianta contro il muro del parcheggio: donna perde la vita

Il tragico incidente a Montebelluna

|

|

ambulanza

MONTEBELLUNA – Grave incidente a Montebelluna, nella tarda mattinata di oggi. Una donna di 91 anni, Clelia Rossi, ha perso la vita ed è rimasta ferita anche la sorella di 84 anni che si trovava alla guida dell’auto.

 

I fatti si sono verificati in piazza Vienna. Le due donne stavano scendendo la rampa che fa accedere al garage della Coop sotterraneo, dove hanno un posteggio privato, e qui, per cause in corso d’accertamento, la donna alla guida non è più riuscita a controllare l’auto. Il mezzo è andato a sbattere violentemente contro il muro che si trova alla fine della discesa e per la più anziana delle due non c’è stato niente da fare.

 

Dopo che è stato dato l’allarme, sono giunti sul posto i sanitari del 118, che hanno prestato soccorso alle due anziane, trasferite d’urgenza in ospedale di Montebelluna. Le condizioni della 91enne si sono rivelate in definitiva troppo gravi ed è deceduta poco più tardi.

Sono serie anche le condizioni della sorella di 84 anni.

 

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i vigili del fuoco e la polizia locale di Montebelluna, che ha fatto scattare gli accertamenti ai fini della ricostruzione della dinamica dell’incidente. Dell’accaduto è stata informata la Procura di Treviso.

 

Il sindaco di Montebelluna, Marzio Favero, esprime il cordoglio della città per l’anziana signora scomparsa in queste drammatiche circostanze ed augura alla sorella di potersi rimettere.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×