01 agosto 2021

Vittorio Veneto

L'assassino ha ucciso per un raptus di gelosia

Sarebbe questa una delle ipotesi al vaglio degli inquirenti che stanno facendo luce sul caso dell'accoltellamento mortale di sabato sera a San Giacomo di Veglia

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

L'assassino ha ucciso per un raptus di gelosia

Il luogo della tragedia a San Giacomo di Veglia

 

VITTORIO VENETO - Sarebbe stato ammazzato per un raptus di gelosia. Questa una delle ipotesi al vaglio degli inquirenti che stanno facendo luce sul caso dell'accoltellamento di sabato sera a San Giacomo di Veglia.

La vittima è il 72enne Luciano Dall’Ava di Colle Umberto (foto sotto): sarebbe stato accoltellato mortalmente da G.C, 46enne operaio di Conegliano verso le 22 di sabato.

I due non si sarebbero conosciuti prima: a far scattare il 46enne è stata la presenza di una donna, 39enne africana che conosceva entrambi.

La 39enne si trovava nell’auto del 72enne vicino alla chiesa di San Giacomo quando è giunto il 46enne che più tardi avrebbe segnalato agli inquirenti di dover prelevare al bancomat di piazza Fiume.

E avrebbe notato la 39enne nel pickup di Dall’Ava. Sarebbe questo il motivo che avrebbe fatto scatenare il raptus omicida.

Il 46enne in auto aveva un grosso coltello da cucina: si è diretto nella sua auto, una Fiat Punto, ed ha accoltellato l’uomo, nonostante il tentativo disperato della donna di fermarlo.

Il 72enne si è frapposto tra i due e il 46enne lo ha colpito mortalmente. Nel frattempo la donna è scappata e, dopo essere caduta un paio di volte tanto da procurarsi escoriazioni alle mani, ha chiamato i soccorsi.

Sul posto sono accorsi i Carabinieri della radiomobile che hanno trovato poco dopo arrestato il 46enne coneglianese. Una volta in caserma (nella foto), ammetterà le proprie responsabilità di fronte al sostituto procuratore.

Ora si trova in carcere a Santa Bona: su di lui pende l’accusa di omicidio.
 

Qui l'episodio 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×