16 ottobre 2021

Oderzo Motta

Ladri in azienda a Mogliano, scatta l'inseguimento nella notte

Ignoti col volto travisato avevano ostruito la via d'accesso con un furgone: quando hanno visto i Carabinieri hanno tagliato la corda

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Ladri in azienda a Mogliano, scatta l'inseguimento nella notte

MOGLIANO VENETO – Alle 03.50 circa di stanotte, domenica, i Carabinieri di Mogliano sono intervenuti alla ditta di rivendita di materiale elettronico Brevi s.p.a., in via Tintoretto per un furto in atto.

All'altezza di via Giotto i militari hanno trovato la via bloccata da un furgone Mercedes, posizionato trasversalmente sulla strada.

Raggiunta l'azienda, i militari hanno notato alcuni veicoli darsi alla fuga in direzione Casale sul Sile.

Ne è nato un inseguimento, con i militari coadiuvati da altre pattuglie. Tuttavia i malviventi sono riusciti a far perdere le loro tracce. Nell'azienda ignoti col volto travisato, dopo essersi introdotti nel cortile della ditta tranciando la catena del cancello d'ingresso ed aver sfondato il portone del magazzino usando uno dei veicoli come ariete, si sono impossessati di materiale ed apparecchiature elettroniche, per un danno complessivo ancora in corso di quantificazione.

Il veicolo utilizzato per ostruire la strada di accesso all'azienda è era sato rubato poco prima da una ditta vicina.

Individuata e recuperata nelle campagne adiacenti una delle autovetture utilizzate dai malviventi. Sono in corso le indagini della Compagnia Carabinieri di Treviso.

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×