23 ottobre 2020

Italia

L’orsa JJ4 per ora è salva

Il Presidente del TAR di Trento ha accolto il ricorso di Lav, Lac, Wwf, Lndc e Lipu sospendendo l'ordinanza di uccisione dell'orsa JJ4

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Mamma orsa

FOTO: immagine di repetorio di orsa con cuccioli

 

TRENTO – Dal Tribunale Amministrativo di Trento arriva lo stop all’uccisione dell’orsa JJ4, per la cui salvezza in tanti si stanno spendendo. L’animale che attualmente ha due cuccioli, aveva aggredito 2 cacciatori, con ogni probabilità per difendere i piccoli: l’accaduto è all’origine della contestata ordinanza di abbattimento, firmata dal presidente della Provincia autonoma, Maurizio Fugatti.

Ora però la svolta con la decisione del TAR di sospendere l’ordinanza. Il 30 luglio il collegio del Tribunale Amministrativo di Trento si riunirà quindi per esaminare la richiesta di sospensiva. Va detto che sulla vicenda era intervenuto anche il ministro Costa attraverso l'Avvocatura distrettuale dello Stato, con un ricorso dinnanzi al Tar per chiedere a sua volta l'annullamento dell'ordinanza di abbattimento dell'orsa JJ4.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Dello stesso argomento

immagine della news

27/11/2010

L'ITALIA BATTE LE FIJI

Nel test match di Modena gli azzurri, con tanti giocatori del Benetton, stende gli isolani

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×