13/06/2024pioggia e schiarite

14/06/2024velature sparse

15/06/2024poco nuvoloso

13 giugno 2024

Cronaca

L’estate non arriva, ancora temporali: il meteo della settimana in Italia

Previsti altri 4 giorni di pioggia al Nord, non su tutto il settore, mentre al Sud continuerà una fase primaverile più soleggiata

|

|

meteo

L’Estate non arriva, ancora temporali sull'Italia fino all’inizio di giugno. Previsti altri 4 giorni di pioggia al Nord, non su tutto il settore, mentre al Sud continuerà una fase primaverile più soleggiata anche se qualche rovescio attraverserà anche il Mezzogiorno. n sintesi, oggi martedì 28 maggio piogge al mattino tra Lombardia e settore nord-orientale, Appennini e Puglia si legge su iLMeteo.it. Nel pomeriggio, a fronte di un ulteriore miglioramento al Nord-ovest, si avranno ancora dei rovesci sul Nord-est e soprattutto lungo la fascia adriatica e al Sud, Isole Maggiori escluse. Le temperature massime toccheranno i 30°C solo in Sicilia, si manterranno spesso sotto media altrove.

Domani, mercoledì 29 maggio, la perturbazione atlantica del martedì scivolerà sempre più verso Est, portando instabilità su medio e basso adriatico fino al pomeriggio; di contro, al Nord aumenterà l’instabilità proprio dal pomeriggio a causa di un nuovo, ennesimo, fronte atlantico in arrivo. Le prime piogge interesseranno le Alpi e le Prealpi, ma dalla sera inizieranno a sfociare anche sulle pianure adiacenti. Un nuovo peggioramento in questo mese di Maggio record per il settentrione.

Gli ultimi 2 giorni del mese non tradiranno il copione: ancora precipitazioni, anche intense, al Nord, variabilità a tratti perturbata al Centro, bello al Sud. Giovedì 30 maggio sono previsti rovesci a tratti intensi su Lombardia e Nord-est in scivolamento verso le regioni del medio adriatico. Venerdì 31, infine, l’aria fredda in quota, collegata al fronte atlantico, porterà anche dei possibili nubifragi in Pianura Padana con grandine. Un quadro davvero inusuale, alla fine tireremo i conti e saranno ‘conti bagnati’.

Il mese di giugno, infine, non promette ancora niente di buono e di definitivo, ma quantomeno presenterà delle schiarite in più anche al settentrione: sabato 1 sono previsti isolati acquazzoni al pomeriggio sul Triveneto, domenica 2 giugno il sole probabilmente prevarrà sulle piogge, ma queste sono solo proiezioni meteo e/o speranze per chi ama il sole e il caldo. Per il caldo africano i modelli indicano una prima fiammata entro il 5 giugno: sono previsti 35°C al Sud e fino a 33°C anche al Centro e, secondo questa proiezione, potremmo passare all’improvviso da un maggio piovosissimo ad un giugno africano.

Oggi, martedì 28 maggio - Al Nord: instabile specie al Nordest. Al Centro: temporali e piogge sulle regioni adriatiche. Al Sud: instabile sugli Appennini.
Domani, mercoledì 29 maggio - Al Nord: rovesci pomeridiani sulle Alpi. Al Centro: rovesci solo sull’Appennino. Al Sud: temporali lungo i rilievi.
Giovedì 30 maggio - Al Nord: nuova perturbazione atlantica. Al Centro: qualche pioggia tra Toscana e Marche. Al Sud: soleggiato.
Tendenza: weekend in parte piovoso specie al Nord.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×