10 maggio 2021

Esteri

Iran avvia nuove centrifughe per arricchimento uranio

Rohani: "Scopi solo pacifici"

|

|

Iran avvia nuove centrifughe per arricchimento uranio

IRAN - L'Iran ha annunciato di aver attivato nuove centrifughe che consentono di arricchire più rapidamente l'uranio, il cui uso è vietato dall'accordo internazionale sul nucleare del 2015. Il presidente Hassan Rohani ha inaugurato una linea di 164 centrifughe Ir-6 nell'impianto di Natanz.

 

"E' stata avviata oggi una linea di 164 centrifughe ed è in grado di poterci fornire una quantità di prodotto dieci volte maggiore rispetto alla precedente", ha detto Rohani in dichiarazioni riportate dall'agenzia iraniana Mehr. Sempre oggi l'Iran ha dato notizia delle "centrifughe Ir-9, con una capacità di 50 Swu (unità di lavoro separativo)", secondo le dichiarazioni di Rohani, che ha insistito sul fatto che "tutte le attività nucleari dell'Iran sono solo a scopi pacifici, per scopi civili".

 

"Come ha detto in diverse occasioni la Guida Suprema - ha affermato il presidente - per la nostra giurisprudenza è vietato rincorrere un'arma che potrebbe costituire un grande pericolo".

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×