09/12/2021pioggia debole

10/12/2021nubi sparse

11/12/2021sereno

09 dicembre 2021

Mogliano

Investe una 17enne e scappa: nei guai automobilista di Casale

Il sinistro è accaduto all'alba di domenica a Jesolo: il responsabile è poi tornato sul luogo dell'incidente per ammettere quanto accaduto

|

|

via Adriatico a Jesolo

CASALE SUL SILE - Investe un diciassettenne e scappa: poco dopo però si pente e torna sul luogo dell’incidente. Il grave incidente è accaduto all’alba di domenica, alle cinque, in via Adriatico a Jesolo (nella foto).

L’automobilista, C.A., 26enne residente a Casale Sul Sile , era alla guida di un’Alfa Giulietta: ha centrato alle spalle una minorenne, Z.C., 17 anni di Monselice (Vicenza) che stava camminando sul ciglio destro della strada.

Impatto violentissimo, con la 17enne scagliata ad alcuni metri di distanza la ragazza.

Il 26enne impaurito si è dato alla fuga. L’allarme è stato lanciato da un amico della 17enne, sfiorato dall’auto.

Sul posto si è precipitata un'ambulanza del 118: la ragazza è stata dapprima ricoverata al Pronto Soccorso di San Donà, per poi essere trasferita a Mestre.

Si trova in prognosi riservata con diverse fratture: non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto è giunta una pattuglia dei Carabinieri della stazione di Jesolo. Grazie alla testimonianza dell’amico, i militari sono risaliti all'auto del sinistro, appartenente alla sorella del responsabile.

Il 26enne però nel frattempo si era pentito ed era tornato sul luogo dell’incidente per ammettere le proprie responsabilità.

L’auto è stata sequestrata mentre il 26enne è stato denunciato per “lesioni personali stradali gravissime, con fuga del conducente”.
 

 



Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×