16 ottobre 2021

Cronaca

Insulti razzisti e botte a una donna: due denunce

I due hanno aggredito la vittima, dapprima verbalmente e poi fisicamente

|

|

Insulti razzisti e botte a una donna: due denunce

ITALIA - Insulti razzisti e botte a una cittadina filippina residente a Brindisi.

 

I carabinieri della Stazione di Brindisi Centro, a seguito degli accertamenti scaturiti dalla denuncia–querela presentata dalla donna, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di percosse aggravate dall’odio razziale in concorso una 44enne del luogo e un 27enne di origine marocchina, senza fissa dimora regolare sul territorio italiano.

 

In particolare, i due, per strada e senza alcun motivo, hanno aggredito la vittima, dapprima verbalmente, pronunciando più volte frasi razziste, e poi fisicamente, strattonandola per le braccia e sferrandole un calcio alla gamba destra.

 



Dello stesso argomento

immagine della news

30/05/2021

BUONA DOMENICA "Io sono Giorgia", a testa in giù

La Meloni presa di mira da un altro accademico. Alberti Casellati minacciata di morte. Indagati gli undici autori dei post contro Mattarella. Gli odiatori dei social in servizio permanente effettivo.

immagine della news

29/05/2019

Ubriaco minaccia la capotreno, denunciato

Il responsabile è stato identificato dai Carabinieri di Cittadella. Dovrà ora rispondere dei reati di ubriachezza molesta, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×