20/05/2024pioggia debole

21/05/2024rovesci di pioggia

22/05/2024nubi sparse e temporali

20 maggio 2024

Castelfranco

Insulta, minaccia e aggredisce i carabinieri: 29enne fermato col taser e arrestato

L'episodio è avvenuto ieri, 18 aprile, in via Malvolta, a Castelfranco

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

carabinieri

CASTELFRANCO - Un giovane di 29 anni ieri, 18 aprile, in via Malvolta a Castelfranco è stato arrestato dai carabinieri e dagli agenti della polizia locale dopo essere stato sorpreso in un edificio di proprietà privata. L’uomo è andato in escandescenza, inveendo contro i militari operanti con insulti e minacce, per poi aggredirli brandendo un coccio di bottiglia ed un utensile in ghisa. Per bloccarlo i militari dell'arma sono ricorsi all'uso del taser in dotazione.

Oggi, il 29enne di origini tunisine, irregolare sul territorio nazionale, è stato giudicato per direttissima in Tribunale a Treviso. Per lo straniero, condannato a 8 mesi, sono state avviate le procedure per l'espulsione. Nella circostanza sono stati deferiti in stato di libertà anche altri due nordafricani, un 27enne ed un 29enne, che con l'arrestato avevano occupato abusivamente il citato immobile e che concorrevano negli atteggiamenti minacciosi volti ad impedire le attività delle Forze dell' Ordine, senza però giungere ad un confronto fisico con gli stessi.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×