18/04/2024nubi sparse

19/04/2024velature lievi

20/04/2024pioviggine e schiarite

18 aprile 2024

Ciclismo

Altri Sport

Inizia la stagione dei dilettanti per le quattro squadre trevigiane: Zurlo vince il Giro del Veneto

Questo fine settimana ci sono quattro corse tanto per cominciare

|

|

Inizia la stagione dei dilettanti per le quattro squadre trevigiane: Zurlo vince il Giro del Veneto

TREVISO - Comincia la stagione dei dilettanti del ciclismo. Questo fine settimana ci sono quattro corse tanto per cominciare. Sabato la Coppa San Geo numero 100, Firenze-Empoli, domenica si replica al Gp La Torre, in Toscana e a Misano. Ecco le cinque squadre del Veneto c’è il Team Bibanese della provincia di Treviso.

UNIONE CICLISTI TREVIGIANI ENERGIAPURA MARCHIOL COMINCIA CON 16 ATLETI

Con l’inizio del nuovo anno vengono svelati i sedici alfieri che nel 2024 vestiranno i colori nero, bianco e blu dell’Unione Ciclisti Trevigiani Energiapura Marchiol, del presidente Ettore Renato Barzi.

MATTEO ZURLO VINCE ANCHE IL GIRO DEL VENETO

Dopo un 2023 ricco di successi che ha visto il team di Porta San Tomaso conquistare 13 vittorie il Giro del Veneto (per squalifica del vincitore) e il titolo italiano gravel, la nuova stagione si inaugura con un gruppo rinnovato a partire dall’organico tecnico con l’ingresso dei nuovi direttori sportivi  Filippo Rocchetti e Mauro Busato, con la supervisione del general manager Luciano Marton, del team manager-direttore sportivo Franco Lampugnani e con il supporto dei direttori sportivi Mirco Lorenzetto, ex professionista e Mauro Busato. 

SEI GLI ATLETI CONFERMATI, DIECI NUOVI

Sono sei gli atleti confermati per questa nuova avventura: gli élite vicentini Matteo Baseggio (4 vittorie nel 2023) e Matteo Zurlo (4 vittorie e il titolo italiano gravel) e il veronese Cristian Rocchetta (2 vittorie) e gli under 23 Ignazio Cireddu (sardo), il trentino Maurizio Cetto e il friulano Marco Di Bernardo. Le nuove leve che hanno deciso di vestire i colori sociali dell’UC Trevigiani Energiapura Marchiol saranno dieci, completando così un gruppo sul quale il team ha investito un progetto ad alti livelli che nel 2024 vedrà impegnati i seguenti sedici atleti che si sono distinte nelle competizioni agonistiche del 2023 con risultati di spessore.

GLI ATLETI DELLA SOCIETÀ DI TREVISO

Ecco gli atleti della squadra 2024: Matteo Baseggio (Élite), Gianmarco Carpene (Under 23), Maurizio Cetto (Under 23), Ignazio Cireddu (Under 23), Gianluca Cordioli (Élite), Marco Di Bernardo (Under 23), Luca Graziotto (Under 23-primo anno), Simone Griggion (Under 23), Federico Guzzo (Élite), Riccardo Perini (Under 23), Cristian Rocchetta (Élite), Luca Rosa (Under 23), Andrea Scarso (Under 23-primo anno), Simone Vieceli (Under 23), Edoardo Zamperini (Under 23) e il campione italiano gravel Matteo Zurlo (Élite)

ZALF EUROMOBIL DÉSIRÉE FIOR: SVELATE LE NOVITÀ 2024

Nello Zalf-Day, andato in scena all'interno dell’’avveniristico showroom di Euromobil Spa di Falzè di Piave (Treviso), le novità targate 2024 della Zalf Euromobil Désirée Fior. La formazione guidata da oltre 40 anni dai fratelli Antonio, Fiorenzo, Gaspare e Giancarlo Lucchetta insieme ad Egidio Fior che ha già proiettato al professionismo oltre 120 atleti, è pronta per affrontare una nuova annata agonistica da assoluta protagonista: 15 gli elementi che compongono la rosa, 5 i confermati rispetto alla passata stagione, 10 i nuovi innesti, tutti di qualità.

LA NUOVA MAGLIA

La squadra che anche nel 2024 potrà fregiarsi della licenza Uci Continental, si presenterà ai nastri di partenza dei primi appuntamenti agonistici sfoderando la tradizionale casacca bianco-rosso-verde realizzata dal maglificio MsTina di Marcel Tinazzi, arricchita con alcuni nuovi inserti di colore nero e dall'entrata in gruppo di un nuovo e prestigioso partner come Sopas, azienda leader nella produzione di carni ovicole della famiglia Passarini. A completare la dotazione tecnica del team saranno i caschi e gli occhiali Rudy Project, le scarpe Sidi, le borracce e i portaborracce Elite, le coperture Vittoria, i componenti Most e le nuove fiammanti Pinarello Dogma F rosso fuoco.  

LA FORMAZIONE 2024

Rosa di 15 atleti, decisamente rinnovata rispetto alla passata annata agonistica, con ben 10 innesti di valore per andare a comporre un altro gruppo dal grande potenziale e dal pedigree di lusso. Cinque gli atleti confermati: l’esperto Andrea Guerra, l’iridato della pista Samuele Bonetto e i giovani Cesare Chesini, Giovanni Cuccarolo e Giovanni Zordan che nella loro prima annata tra gli Under 23 hanno dimostrato di essere all’altezza della categoria e, soprattutto, del blasone della maglia che indossano. A questo zoccolo duro si aggiungono i debuttanti Tommaso Cafueri, Matteo Cettolin e Matteo De Monte che tra gli juniores hanno già fatto intravedere qualità importanti. Arrivano alla corte del Team Manager Luciano Rui e dei DS Gianni Faresin, Renato Caramel e Michele Corrocher per affrontare l’atteso salto di qualità atleti del valore di Giovanni De Carlo, Federico Iacomoni, Dennis Lock, Tommaso Nencini, Stefano Leali e Lorenzo Ursella. A completare la formazione 2024, infine, un volto noto in casa Zalf Euromobil Désirée Fior: il vicentino Simone Raccani che ha già scritto pagine indelebili con la maglia bianco-rosso-verde e che, dopo una stagione trascorsa tra i professionisti, è pronto a rimettersi in gioco e a rilanciarsi proprio con questo nuovo gruppo.

 

LA DIRIGENZA DELLA FORMAZIONE DI SALVAROSA DI CASTELFRANCO VENETO

Presidente: Egidio Fior. Presidenti onorari: Antonio, Fiorenzo, Gaspare e Giancarlo Lucchetta. Vice Presidente: Fabio Fior. Team Manager: Luciano Rui. Segretario: Walter Toffolon

LO STAFF TECNICO

Direttori Sportivi: Renato Caramel, Michele Corrocher, Gianni Faresin, Fabio Mazzer Meccanico: Ivano Gemin. Massaggiatore: Graziano Zanchetta. Medico sociale: Giampaolo Benini

 

I 15 ATLETI DELLA SQUADRA 2024

Confermati: Samuele Bonetto, Cesare Chesini, Giovanni Cuccarolo, Andrea Guerra e Giovanni Zordan. 

Nuovi: Giovanni De Carlo, Federico Iacomoni, Dennis Lock (Den), Tommaso Nencini, Simone Raccani, Stefano Leali, Lorenzo Ursella, Tommaso Cafueri, Matteo Cettolin e Matteo De Monte

 

LA SOLME OLMO DI TREVISO

Il primo appuntamento ufficiale di una stagione, in cui la Solme Olmo vuole confermare quanto di buono fatto lo scorso anno e, se possibile, alzare ulteriormente l’asticella degli obiettivi. Sabato 24 e domenica 25 febbraio saranno le giornate dedicate agli esordi agonistici dei corridori affiancati dallo staff tecnico composto da Flavio Vanin, Francesco Benedet, Fiorenzo Favero e Andrea Amarilli. La Solme Olmo si presenterà al via con 16 atleti, di cui 5 al primo anno di categoria e ben 14 volti nuovi, a significare come quest’anno si voglia puntare sul giusto mix tra giovani e esperienza, per ben figurare sia nelle corse italiane che in quelle all’estero. Oltre alla squadra Élite-Under 23 c’è stata l’occasione per presentare anche Helena Forcolin che gareggerà nella categoria Allieve.

 

MAGLIA E BICI

Per il quinto anno consecutivo i ragazzi della B&P Cycling Academy cercheranno di essere grandi protagonisti su una bicicletta targata Olmo, nello specifico utilizzeranno il modello Nerax Team Edition con gruppo Shimano Ultegra Di2. Sarà l’azienda Deda a fornire la gamma ruote, gli attacchi e i manubri. La bici sarà completata poi dalle gomme Maxxis, i nastri Lizard Skins, le luci Magicshine fornite dalla Ciclopromo Components Spa. Buda e compagni, infine, indosseranno casco e occhiali della Rudy Project.Una divisa speciale per un’annata con tante attese: i ciclisti della Solme Olmo si distingueranno in gruppo per una maglia celeste, con dettagli bianchi e neri, dove cappeggerà un fulmine rosso. Fulmine che vuole simboleggiare l’energia e l’entusiasmo che i corridori vorranno mettere su strada, ogni volta che attaccheranno il numero alla schiena.

 

ORGANICO COMPLETO DELLA SQUADRA 2024

 

Questo l’organico completo della Solme Olmo 2024.

Élite-U23: Simone Buda (1999), Cristian Caputo (2005), Andrea Chiarucci (2000), Manuel Dovesi (1999), Alan Flocco (2005), Mirko Fontana (2004), Luca Fraticelli (2005), Matteo Gialli (2004), Jacopo Lovison (2003), Mattias Nordal (Danimarca, 2001), Riccardo Ruffin (2004), Flavio Serafini (2004), Manuel Tebaldi (2003), Lorenzo Unfer (2005), Samuele Valsecchi (2004), Francesco Vecchiutti (2005).

 

Donne Allieve: Helena Forcolin

 

La dirigenza. Presidente: Gian Pietro Forcolin. Consiglieri: Morena Volpato, Ivan Parolin e Alfio Forcolin. Direttori sportivi:Flavio Vanin, Fiorenzo Favero e Francesco Benedet, Andrea Amarilli

Medici sociali: dottor Gianantonio Fanton e dottor Giovanni Longo

 

ECCO GLI ATLETI DELLA GAIA PLAST BIBANESE

Continua la passione per il ciclismo di Giacomo Gava, che anche quest’anno ha allestito una squadra per dilettanti con questi atleti: Sebastiano e Valentino Sari, Nicola Vettorata, Yuri Lunardelli, Alessandro Pessotto, Riccardo Grando, Aris Bevacqua, Diego Bariviera, Andrea Cattai, Davide Daniotti, Semiu Culicencu, Nicolò Callegari. Direttori sportivi Giacomo Gava e Costantino Gnan,

Sandro Bolognini



 

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×