25/02/2024pioggia e schiarite

26/02/2024pioggia debole

27/02/2024rovesci di pioggia

25 febbraio 2024

Treviso

Influenza e Covid, nella Marca somministrate 77mila dosi di vaccino

Ad oggi sono 101 le persone ricoverate negli ospedali trevigianiper motivi diversi e risultate positive al Covid

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

vaccino

TREVISO - In un mese in tutta l’Ulss2 della Marca sono state già state somministrate circa 72mila dosi di vaccino antinfluenzale e oltre 5mila di vaccino anti-Covid, grazie al lavoro di rete di Sisp – Servizio Igiene e Sanità Pubblica, Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera Scelta e Farmacie aderenti. Numeri che sicuramente aumenteranno con l’avanzare della stagione invernale, quando accresceranno i rischi di contagio da Covid-19, in parallelo con quelli legati alla diffusione del virus antinfluenzale. I numeri sull’andamento della campagna vaccinale antinfluenzale, avviata dalla Regione del Veneto su tutto il territorio il 16 ottobre, e di quella contro il Covid-19, che ha preso il via il 25 ottobre sono stati illustrati oggi. L’Ulss2 per rispondere ai bisogni della popolazione ha ampliato l’offerta di sedute per la vaccinazione programmando la prima domani sabato 18 novembre, a cui si accede sempre previa previa prenotazione tramite portale aziendale: www.aulss2.veneto.it/campagna-vaccinazione-antinfluenzale-2023.

“La vaccinazione - ricorda l’ulss2 - è la forma più efficace di prevenzione dell’influenza. La campagna in corso ha lo scopo di proteggere i soggetti fragili dalle complicanze, che possono essere gravi, e ridurre gli accessi al pronto soccorso: costoro possono richiedere gratuitamente la somministrazione del vaccino”. In concomitanza alla vaccinazione antinfluenzale, è possibile effettuare anche quella anti-Covid, raccomandata per le persone con più di 60 anni di età e per tutte le persone che presentano malattie croniche secondo quanto indicato dal Ministero della Salute. Ad oggi, le persone ricoverate negli ospedali dell’Ulss 2 per motivi diversi e risultate positive al Covid sono 101: 41 all'ospedale di Treviso, 10 a Oderzo e altri 10 a Conegliano, 18 a Vittorio Veneto, 11 a Montebelluna e 11 a Castelfranco.

Si ricorda che la vaccinazione antinfluenzale è raccomandata e gratuita per over65, persone ad alto rischio di complicanze o ricoveri correlati all’influenza, soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo e categorie di lavoratori, personale che, per motivi di lavoro, è a contatto con animali che potrebbero costituire fonte di infezione da virus influenzali non umani e donatori di sangue.

La prenotazione della vaccinazione antinfluenzale e anti-Covid può essere effettuata direttamente tramite il portale aziendale, al seguente link: www.aulss2.veneto.it/campagna-vaccinazione-antinfluenzale-2023. È possibile scegliere tra undici ambulatori del Sisp presenti nei tre Distretti dell’Ulss 2. È inoltre possibile rivolgersi al proprio Medico di Medicina Generale, al Pediatra di Libera Scelta o alle Farmacie aderenti, ben 76 nel territorio della Marca.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

18/12/2023

Covid, boom di contagi

Le temperature in rialzo potrebbero posticipare il picco e salvare il Natale

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×