25 settembre 2021

Treviso

Infermiera No Vax, scatta la sospensione

La decisione dell'Ulss di Treviso

|

|

foto d'archivio

TREVISO - No vax pur lavorando nella sanità pubblica: scatta la sospensione.

Nonostante gli avvisi, una dipendente della Ulss della Marca trevigiana avrebbe pubblicato via social commenti contro la vaccinazione, mettendo in dubbio la stessa presenza della pandemia.

Un comportamento che ha avuto come conseguenza la sospensione dal lavoro scattata ieri. Contro la dipendente, infermiera di 58 anni, l’Ulss2 procederà anche con una querela.

OT

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×