05 maggio 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

INDESIT, ANCORA IN 30 IN CASSA INTEGRAZIONE

A un anno dalla chiusura dello stabilimento di Refrontolo in 70 hanno trovato un nuovo lavoro

| |

| |

INDESIT, ANCORA IN 30 IN CASSA INTEGRAZIONE

REFRONTOLO - A un anno dalla chiusura dello stabilimento Indesit di Refrontolo, su 96 ex dipendenti, impiegati, operai, tecnici e magazzinieri, una settantina si sono già ricollocati nel mondo del lavoro. Sono, per la grande maggioranza, i più giovani e i più professionalizzati.

Una trentina quelli che, dopo 12 mesi, sono invece ancora in cassa integrazione: per loro verranno organizzati a breve dei corsi di formazione così da avere maggiori chance nel trovare un'occupazione.

 

 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×