05/12/2022pioggia

06/12/2022nubi sparse

07/12/2022sereno

05 dicembre 2022

Oderzo Motta

Incidente gravissimo in autostrada: sei morti

È accaduto nel primo pomeriggio di oggi, venerdì. E’ stato chiuso il tratto tra San Donà e Cessalto in direzione Trieste. Estratto vivo un settimo passeggero

|

|

Incidente gravissimo in autostrada: sei morti

SAN DONÁ DI PIAVE / CESSALTO - Gravissimo incidente lungo l’autostrads A4, l’ennesimo: il bilancio è pesantissimo, sei le vittime.

Lo schianto è avvenuto poco prima delle 16 nel tratto a tre corsie dell’autostrada A4 all’altezza del casello di San Donà di Piave tra l’entrata e l’uscita dello svincolo in direzione Trieste.
Sono ben sei le persone decedute: dovrebbero essere tutte italiane. Ancora da chiarire la dinamica. Un furgone che trasportava sei persone ha tamponato violentemente un autoarticolato lungo la corsia centrale.

Al momento dell'impatto si erano segnalati rallentamenti – anche attraverso i pannelli a messaggio variabile – a causa del traffico intenso tra Meolo – Roncade e il bivio A4-A28 (Nodo di Portogruaro).

E’ stato chiuso il tratto tra San Donà e Cessalto in direzione Trieste. Chiuso anche lo svincolo di San Donà in direzione Trieste.

I Vigili del fuoco di San Donà di Piave, Motta di Livenza e Mestre hanno estratto un passeggero del furgone schiacciato sotto il camion ancora in vita. Nel tamponamento sono morti l'autista del veicolo e altri cinque passeggeri. Il ferito è stato stabilizzato sul posto e trasferito, in gravi condizioni e in prognosi riservata, in ospedale a Mestre.

Sul posto stanno operando la Polstrada e il personale di Autovie Venete. Il tratto autostradale in direzione di Trieste è ancora chiuso al traffico.

LEGGI ANCHE

La strage dell'A4, sei morti: tra loro anche l'ex sindaco di Riccione

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×