25 luglio 2021

Cronaca

Incidente A1, a fuoco un'autocisterna con Gpl: due morti

Scontro con un'auto tra Piacenza e Fiorenzuola, in fiamme il mezzo pesante. Chilometri di coda in autostrada

|

|

l'intervento

PIACENZA - Due morti sull'A1 tra Piacenza sud e Fiorenzuola: dopo un incidente che ha coinvolto un'auto e due tir, uno dei due mezzi, un'autocisterna che trasportava Gpl, è andata a fuoco.

Al momento, fa sapere Autostrade per l'Italia, l’autostrada Milano Napoli resta chiusa nel tratto tra Piacenza sud e Fiorenzuola in entrambe le direzioni per consentire la risoluzione dell’incendio.

Sul luogo dell’incidente, avvenuto all’altezza del km 66, è stata realizzata un’area di sicurezza disposta dai Vigili del fuoco, per spegnere il rogo divampato dalla cisterna. Alle 12:30 si registravano 4 km di coda in direzione sud e 5 km di coda in direzione nord, all’interno del traffico bloccato; mentre sono 9 i chilometri di coda all’altezza dell’uscita obbligatoria di Piacenza sud in direzione di Bologna e 3 i chilometri all’altezza dell’uscita di Fiorenzuola in direzione di Milano.

E’ in corso la distribuzione di bottigliette d’acqua agli utenti in coda, da parte del personale della Direzione di tronco di Milano di Autostrade per l’Italia.

Per gli utenti diretti verso Bologna Autostrade consiglia di uscire a Piacenza sud e rientrare a Fiorenzuola dopo aver percorso la SS 9 Emilia ed il percorso inverso per chi è diretto a Milano.

Per le lunghe percorrenze, che da Bologna sono dirette a Milano, si consiglia di prendere la A22 e di raggiungere il capoluogo lombardo attraverso la A4 o in alternativa di prendere la A13 da Bologna e raggiungere Milano sempre attraverso la A4. Per chi invece da Milano è diretto verso Bologna il percorso inverso.
 

 


| modificato il:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×