25/02/2024pioggia e schiarite

26/02/2024pioggia debole

27/02/2024rovesci di pioggia

25 febbraio 2024

Nord-Est

Incendio in un condominio, 20 intossicati

Fiamme da un appartamento, in tutto evacuate 60 persone

|

|

PADOVA - Una ventina di persone sono rimaste intossicate a causa di un incendio sviluppatosi poco prima delle ore 5.00 da un appartamento di un condominio di cinque piani in zona Guizza, a Padova. Alcuni degli intossicati, a causa del fumo, sono stati portati all'ospedale. In tutto sono stati evacuati 18 appartamenti e 60 persone.

I vigili del fuoco, accorsi da Padova, Abano Terme e dal distaccamento volontario di Borgoricco con tre autopompe, l'autoscala, il carro aria e 20 operatori, coadiuvati dal funzionario di guardia, hanno iniziato le operazioni di spegnimento e controllato che non vi fossero altri residenti bloccati nell'edificio. L'incendio è stato ora spento e sono in corso le operazioni di bonifica e di controllo dei danni statici, oltre che dell'accertamento delle cause del rogo. Le persone all'esterno sono assistite da personale del Comune di Padova.

L'incendio, che sembrerebbe partito in un appartamento al terzo piano dove vive una donna con la figlia di due anni che sono subito riuscite ad uscire, ha coinvolto anche altri due appartamenti dello stabile, che è composto da due civici. Dopo che la struttura è stata completamente evacuata, il Suem 118 ha provveduto a portare in Ospedale 19 persone, di cui cinque minorenni, tutte intossicate per inalazione di fumi, nessuno grave. In seguito, uno dei due civici è stato dichiarato agibile, e i residenti sono tutti rientrati in casa. L'altra parte dell'edificio verrà valutata in giornata.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×