22 ottobre 2020

Mogliano

Incendio di Mogliano, coniugi ancora in ospedale

Il loro appartamento è andato di strutto. C'è apprensione per l'anziana coppia che viveva in solitudine

|

|

un'immagine del'intervento in via Roma

MOGLIANO - Incendio di Mogliano, stabili le condizioni dei coniugi Ferraboschi, i due anziani ricoverati nei reparti di rianimazione degli ospedali di Mestre e Treviso.

Dal loro appartamento nel condominio Caneva al civico 69 di via Roma era scoppiato l’incendio, provocato dall’uso di un fornello elettrico, che ha fatto scattare l’allarme lo scorso mercoledì.

Per precauzione i contatori di alcuni appartamenti sono stati disattivati mentre dei condomini hanno trascorso fuori casa la notte tra mercoledì e giovedì.

L’appartamento dei due coniugi è andato completamente distrutto. Tra i residenti del condominio anche Cristina Manes, esponente Cinque Stelle, che ieri ha lanciato un appello.

 



Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

13/02/2019

Il Movimento 5 Stelle cambia volto

Il capogruppo Cristina Manes non si ricandida a sindaco. Ma lavora per la nuova lista elettorale: incontro con i cittadini il prossimo 22 febbraio

immagine della news

05/09/2018

Scoppia bombola di gas, paura a Mogliano

Incendio in un appartamento di via Roma. I due coniugi 90enni si erano rifugiati sul cornicione: salvati dai Vigili del Fuoco. Un passante è stato colpito da un detrito. L'episodio sarebbe stato provocato da un fornelletto utilizzato sul terrazzo.

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×