24/01/2022sereno

25/01/2022foschia

26/01/2022foschia

24 gennaio 2022

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Inaugurazione dell'opera di Martinelli a Pieve di Soligo

Un omaggio a Zanzotto per ricordare la sua essenza

| Tiziana Benincà |

immagine dell'autore

| Tiziana Benincà |

opera Martinelli per Zanzotto

PIEVE DI SOLIGO - Sabato 6 novembre alle ore 18 ci sarà l’inaugurazione dell’installazione creata da Mario Martinelli sulla parete del Municipio: l’ombra-in-rete di Andrea Zanzotto.

Un progetto nato nel 2020 per mantenere viva e visibile l’anima e l’essenza del poeta, con un’opera leggera e trasparente, fatta più di vuoti che di pieni. Gli spazi mancanti sono riempiti dalla percezione dello spettatore, diventando interattiva.

Una caratteristica questa che contraddistingue tutte le opere di Martinelli, artista trevigiano noto per le sue opere create con la rete e presenti nelle principali città del mondo.

Il titolo dell’opera di Pieve di Soligo riprende un verso di Zanzotto scritto ammirando il paesaggio delineato dal profilo delle colline e dal letto del fiume Soligo: "Lontan massa son ’ndat pur stando qua".

 


| modificato il:

foto dell'autore

Tiziana Benincà

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×