19 febbraio 2020

Volley

Imoco ok contro Chieri

Nel pomeriggio le Pantere hanno superato le avversarie per 3-0 al Palaverde

Volley

un'immagine del match

TREVISO - Dopo la prima sconfitta stagionale per 3-2 nell’infrasettimanale a Perugia, l’Imoco Volley torna a casa per la prima volta dopo il Mondiale ricevendo la Reale Mutua Fenera Chieri reduce dalla grande vittoria sul campo di Novara.

Coach Santarelli in questo periodo continua a ruotare le sue pedine schierando oggi in campo Wolosz-Egonu, Hill-Sorokaite, De Kruijf-Ogbogu, libero De Gennaro; risponde coach Bregoli con Poulter-Grobelna, Guerra-Enright, Rolfzen. Il pubblico, accorso in massa al Palaverde per la partita e per l’appendice speciale con la festa per il titolo iridato che seguirà il match, nel primo set assiste a un inizio con qualche errore da entrambe le parti e Chieri più lesta ad approfittarne per allungare 5-8.

Con le battute di una Sorokaite in grande crescita e i muri di Egonu e Ogbogu l’Imoco risale e con un bel break 8-2 avanza fino al 13-10.

Nonostante Grobelna non sia efficace in attacco (0/9 nel primo set) Chieri ha la forza di rientrare con Perinelli ed Enright, fino al 14-14. Poi pero’ si scatenano le Pantere che prendono ritmo e trovano soluzioni vincenti con Egonu (6 punti) e Sorokaite, aiutate da una splendida Chiaka Ogbogu (5 punti nel set). Le Pantere dettano legge fino al 25-19 che chiude il primo set.

Nel secondo set l’equilibrio è solo nella fase iniziale (8-6), prima che i muri di Chiaka Ogbogu scavino il solco: 13-8. Il ritmo impresso alla gara da De Gennaro e compagne è notevolissimo, la Reale Mutua Chieri non può resistere anche se Grobelna inizia a mettere a terra qualche pallone. Sorokaite mette a ferro e fuoco la ricezione ospite e Conegliano scappa sempre più lontana fno al 17-9. Un sussulto al centro con Akrari (la migliore dei suoi) riporta Chieri a distanza accettabile (18-12), ma l’Imoco torna a spingere con difesa e i punti di De Kruijf, sia a muro che in battuta (13 alla fine con 3 blocks): 25-16 e l’Imoco comanda le operazioni 2-0.

Nel terzo set l’Imoco gioca a ritmi “mondiali” : Egonu va in battuta e martella, De Kruijf mura e contrattacca, Wolosz si diverte dopo le belle difese delle compagne e da 2-2 le Pantere volano disintegrando ogni resistenza avversaria fino al 12-2 con un 10-0 imperioso.che chiude i discorsi.

Ogbobu come la collega olandese chiuede la saracinesca (8 punti, 3 muri). Il resto, nonostante i numerosi cambi della panchina piemontesi e i guizzi di Akrari ed Enright, è un monologo gialloblù con anche il positivo ingresso di Geerties fino al nuovo 25-16 che chiude il match e dà il via alla festa Mondiale” al Palavrde.

IMOCO VOLLEY – REALE MUTUA FENERA CHIERI 3-0
(25-19,25-16, 25-16)


Imoco: Sorokaite 8,Hill 8,Geerties 2,Wolosz ,De Gennaro ,Ogbogu 8,De Kruijf 13,Egonu 13,Enweonwu 2, Botezat ne,Fersino,Gennari ,Sylla ne, Folie ne

Chieri: Guerr , Akrari 6, Grobelna 5, Perinelli 4, Rolfzen 3, Poulter 1, De Bortoli (L), Enright 7, Meijers.4,Bosio, Non entrate: Guarena, Laak, Mazzaro, Lanzini. All. Bregoli.

Arbitri: Vagni e Papadopol Durata set:26′,23′,22′ Spettatori: 4.430 Note: Battute sbagliate Imoco 11,Chieri 7; Aces 5-0 ;Muri 7-6 ; Errori attacco : 9-12. MVP: Ogbogu

 

foto DellaLibera

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Coppa, la Carraro Imoco supera Nantes
Coppa, la Carraro Imoco supera Nantes

Volley

Al Palaverde finisce 3-0: sei successi su sei incontri nel girone delle Pantere

Coppa, la Carraro Imoco supera Nantes

TREVISO - Ultimo match del girone D di Champions League per l’A.Carraro Imoco Conegliano che, già qualificata in anticipo per i Quarti di Finale, ha ricevuto martedì al Palaverde il Nantes.
 

Champions, stasera Carraro Imoco in campo contro il Nantes
Champions, stasera Carraro Imoco in campo contro il Nantes

Volley

Ultimo turno del girone, qualificazione già in tasca per le Pantere. Si comincia alle 19

Champions, stasera Carraro Imoco in campo contro il Nantes

TREVISO - L’A.Carraro Imoco Volley ha vinto domenica la grande sfida tra le Pantere Campioni del Mondo e quella Campione d’Europa contro l’Igor Gorgonzola Novara di fronte a un Palaverde esaurito.

i vertici societari
i vertici societari

Volley

Ieri sera, lunedì 17 febbraio, l’annuale incontro con gli sponsor nella sede dell’azienda vittoriese

Silca SpA, società sportive e partner insieme anche per il 2020

VITTORIO VENETO - Incontrarsi. Per rinforzare il valore del “fare squadra”. Non solo sul campo con il body e la canotta biancorossa delle società di appartenenza, ma anche a “bocce ferme”, quando da analizzare c’è un 2019 ricco di soddisfazioni e da lanciare c’è un 2020 che, a livello agonistico e...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×