01/07/2022nubi sparse e temporali

02/07/2022sereno

03/07/2022poco nuvoloso

01 luglio 2022

Treviso

Imbratta con cacca la porta dei vicini

Denunciata una 22enne di Maserada

| Matteo Ceron |

immagine dell'autore

| Matteo Ceron |

Imbratta con cacca la porta dei vicini

MASERADA/TREVISO – Ha imbrattato con escrementi la porta dei vicini, ci ha cosparso del dentifricio e poi ha incendiato della carta igienica davanti alla stessa porta danneggiandola.

Per questo una ragazza di 22 anni trevigiana è stata denunciata dai carabinieri.

Il tutto avviene all’interno di un condominio nel centro di Maserada. Secondo quanto hanno avuto modo di riscontrare i carabinieri, tra la giovane ed i vicini finiti nel mirino non ci sarebbero stati particolari dissidi.

 

Eppure lei, per più giorni, avrebbe sporcato la loro porta d’ingresso con feci umane e con dentifricio.

Poi si sarebbe spinta oltre danneggiando la serratura, fino ad arrivare all’episodio di ieri pomeriggio in cui appunto ha bruciato della carta igienica sul pianerottolo rischiando di appiccare un vero e proprio incendio.

A quel punto i condomini si sono rivolti ai carabinieri, che hanno denunciato la 22enne.

 

Un’altra storia singolare proviene da un condominio nella zona dell’aeroporto di Treviso. Un residente ha chiamato la polizia nel cuore della notte dicendo che c’era un ladro: tentava a suo dire di scassinare la porta d’ingresso del suo appartamento.

Al loro arrivo i poliziotti hanno trovato un 36enne residente nello stesso palazzo seduto sulla scala ed ubriaco fradicio.

Si è appurato che il presunto ladro in realtà era proprio lui: aveva sbagliato porta, credeva che quella fosse la sua.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×