01 ottobre 2020

Vittorio Veneto

ILLUMINIAMO INSIEME LA CITTÀ. A NATALE

L’appello di Ascom a Cna, Confartigianato, banche e professionisti

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

ILLUMINIAMO INSIEME LA CITTÀ. A NATALE

VITTORIO VENETO – Si appellano a tutte le associazioni di categoria presenti in città, dalla Confartigianato e alla Cna, ma anche a artigiani, professionisti e banche. L’Ascom di Vittorio Veneto e l’associazione Città del Benestare, impegnata nella promozione e valorizzazione del territorio, puntano a fare squadra per illuminare Vittorio Veneto a Natale.

«La città è di tutti – sottolinea Giuseppe Partata, presidente di Città del Benestare –; non solo commercianti e pubblici esercenti possono accollarsi la spesa per illuminare a Natale le strade di Vittorio Veneto».

Fino al 2010, la spesa di circa 35 mila euro era stata sostenuta dal comune di Vittorio Veneto, Ascom e commercianti che avevano aderito con un quota. Lo scorso anno il Natale, che rischiava di restare al buio per un mancato accordo, venne salvato in extremis dal comune che, investendo circa 15 mila euro, portò tre alberi di Natale in altrettante piazze e due speciali illuminazioni con proiezioni a Ceneda e a Salsa.

«L’appello che lanciamo è a tutti, non solo ai commercianti ma anche agli artigiani, alle banche e ai professionisti – continua Partata -. Il beneficio di una simile illuminazione è per tutti».

Entro la metà di ottobre Ascom trarrà le fila: se ci saranno sufficienti adesioni il Natale sarà dunque illuminato.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×