28/02/2024pioggia

29/02/2024pioggia debole

01/03/2024pioggia

28 febbraio 2024

Treviso

Ha troppa fretta di nascere: la mamma partorisce il piccolo Anas in auto

E’ successo domenica sera in viale Felissent a Treviso

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

parto in auto

TREVISO - Aveva troppa fretta di nascere, da non permettere ai genitori di raggiungere l'ospedale di Treviso. Così la mamma ha dato alla luce il piccolo Anas in auto, supportata dal personale del Suem 118. E’ successo domenica sera, 29 gennaio.

Erano circa le 22 quando il Suem di Treviso ha ricevuto una telefonata concitata. Dall’altra parte del telefono il futuro papà che chiedeva aiuto per un parto imminente. I futuri genitori erano partiti in macchina da Vazzola per raggiungere l’ospedale di Treviso ma arrivati in viale Felissent, a Treviso, le contrazioni si facevano sempre già ravvicinate e la donna aveva bisogno di partorire immediatamente. Così l’operatore del 118 ha dato indicazioni al futuro papà di fermarsi con l’auto e ha inviato immediatamente sia ambulanza che automedica.

Quando gli equipaggi sono arrivati in viale Felissent la testa del bimbo era già visibile: hanno quindi proceduto ad accompagnare e gestire il parto con la rapida espulsione anche della placenta. In pochi minuti è nato il piccolo Anas, poco più di 3 chili,e subito, insieme alla sua mamma, sono stati accompagnati nel reparto di Ostetricia al Ca' Foncello. I due stanno bene e presto torneranno a casa.

 

 

Foto d'archivio

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×