16 ottobre 2021

Treviso

Ha dato fuoco al collega, non risponde al giudice

Il 22enne kosovaro accusato di omicidio rimane in carcere

|

|

il carcere di Treviso

QUINTO DI TREVISO - Accusato di omicidio nei confronti del collega: si avvale della facoltà di non rispondere.

Il 22enne kosovaro protagonista dei fatti di lunedì mattina in un’azienda agricola a Quinto di Treviso, non ha voluto rispondere al giudice per le indagini preliminari.

L’udienza di convalida dell’arresto era in programma per la mattinata di ieri. Ma il ragazzo, tutt’ora in carcere, ha scelto di non rispondere.

Il suo legale aveva chiesto per l’assistito almeno la misura dei domiciliari: presenterà ricorso al Riesame di Venezia.

Nel frattempo continuano le indagini dei Carabinieri per capire il movente che ha portato il giovane a dare fuoco al 36enne collega, tutt’ora ricoverato al centro Grandi Ustionati di Padova.
 

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×