05 aprile 2020

Economia e Finanza

Guida e trucchi sul trading di forex

| commenti |

| commenti |

Guida e trucchi sul trading di forex

Il trading di forex – un'abbreviazione per foreign exchange trading – è un modo per i trader per capitalizzare sugli scambi di un valore relativo tra due diverse valute. A differenza delle azioni, che sono scambiare su dei mercati centralizzati, il trading di forex si svolge fuori borsa. Questo significa che è organizzato principalmente attraverso il network globale del banking e gli scambi di forex possono avvenire 24 ore al giorno.

 

Coppie forex

Quando si scambia forex, gli investitori scambiano una valuta con un'altra. Questo scambio coinvolge simultaneamente la vendita di una valuta e l'acquisto di un'altra in una transazione doppia.

 

Quattro coppie di valute con il dollaro statunitense costituiscono più della metà di tutti gli scambi di forex globali: Sterlina britannica / Dollaro statunitense, Euro / Dollaro statunitense, Yen giapponese / Dollaro statunitense e Franco svizzero / Dollaro statunitense. Detto ciò, si può scambiare virtualmente ogni combinazione di valute, anche se spesso, scambiando al di fuori di queste quattro principali coppie ci si concentra su coppie di valute regionali (come ad esempio Corona norvegese / Euro).

 

Scambiare forex con CFD

La maggioranza dei trader non scambia direttamente la valuta. Invece, scambia derivati che gli permettono di fare scambi basati sul prezzo futuro delle valute senza comprarle realmente.

 

I contratti per differenza (CFD) sono uno dei più importanti tipi di derivati utilizzati dai trader di forex. I CFD sono di solito privi di commissioni e permettono ai trader di comprare sul margine, vale a dire che non devono avere a disposizione l'intero valore di una transazione in contanti. Questo è importante perché il margine di profitto nelle transazioni in forex sono spesso frazioni di un centesimo, quindi comprare e vendere in grossi volumi è un vantaggio, anche se aumenta il rischio di grosse perdite. I CFD per coppie di valute sono scambiati su mercati fuori borsa 24 ore al giorno.

 

Scambiare forex online

Trovare un broker di forex

La prima cosa che devi fare quando vuoi fare trading forex online è trovare un broker di forex. Devi assicurarti che il broker di tua scelta abbia una licenza per offrire servizi di trading e che sia sicuro e onesto.

 

I broker guadagnano soldi dallo spread sulle transazioni – la differenza tra il prezzo dell'offerta e il prezzo della domanda. Gli spread variano da broker a broker, quindi vale la pena di guardarti in giro prima di cominciare a fare trading. I diversi broker inoltre hanno diversi requisiti di margine, e questa è dunque un'altra questione a cui guardare con attenzione.

 

Trucchi per il successo

Una volta che hai scelto un broker puoi cominciare a fare trading online. Segui alcune semplici regole per aumentare le tue possibilità di avere successo nella tua attività di trading.

 

Il trading di forex è diverso dal trading di azioni, quindi le strategie che hai sviluppato per le azioni o per qualunque altro asset, per quello che importa, non avranno necessariamente successo nello scambio di valute. Molti broker offrono degli account demo per fare trading così puoi fare pratica con le tue strategie senza il rischio di perdere soldi.

 

È essenziale scambiare usando la testa e non l'istinto. Dovresti usare una combinazione di analisi tecnica e fondamentale per prendere delle decisioni informate sul trading da are, tenendo a mente che le valute sono influenzate dalle politiche monetarie delle banche centrali come la FED statunitense o la Banca Centrale Europea, e dal clima economico e politico.

 

Comincia sempre uno scambio avendo in mente uno specifico target di profitto e un ammontare di perdite che ti puoi permettere. Inoltre, vale la pena di seguire la regola comune tra i trader di non rischiare mai più del 1% del valore del tuo conto in un singolo scambio.

 

Conclusioni

Il trading di forex è un modo per i trader per predire il cambiamento relativo nel valore di due valute. Tipicamente si appoggia su derivati come CFD, invece di scambiare direttamente due valute. Quando cominci a svolgere questa attività, è importante cominciare con poco e poi procedere con cautela fino a sviluppare una strategia vincente e ben rodata.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×