18/08/2022possibili temporali

19/08/2022pioggia debole e schiarite

20/08/2022parz nuvoloso

18 agosto 2022

Conegliano

La guerra raccontata dai monumenti coneglianesi

Nel Quindicinale la storia dei tre monumenti coneglianesi dedicati alle “grandi guerre”

|

|

monumento ai caduti conegliano

CONEGLIANO - Tra il 1925 e il 1970 il comune di Conegliano ha commissionato tre grandi memoriali dedicati alle due guerre mondiali: i Piloni della Vittoria, il monumento ai Caduti e il monumento alla Resistenza.

 

Tre modi diversi di intendere e raccontare gli eventi bellici e la testimonianza di come il racconto della guerra sia sempre il frutto di una visione peculiare. Dall'esaltazione della battaglia vittoriosa alla rimozione del ricordo, il percorso di elaborazione di una città che ha provato sulla propria pelle le ferite di eventi che sembrano ormai così lontani ma, allo stesso tempo, ancora così vicini.

 

Nel Quindicinale in uscita in questi giorni la storia dei tre monumenti coneglianesi dedicati alle “grandi guerre”.

 

Acquista la copia digitale del Quindicinale

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

21/06/2022

La seta per il Papa

La Serica 1870 di Pedeguarda è l’espressione di una lunga tradizione familiare

immagine della news

08/04/2022

La contessa degli acquerelli

La contessa Francesca Balbo di Vinadio ha dimostrato fin da piccola una predisposizione alla pittura, che il padre aveva subito intuito e supportato

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×