29/09/2022nubi sparse e temporali

30/09/2022pioggia debole

01/10/2022parz nuvoloso

29 settembre 2022

Cronaca

Griglie Roventi: a Jesolo la gara barbecue più stravagante dell’estate

Ai barbecue 200 griller, sul palco l’energia dei Los Massadores. Al terzo posto i trevigiani Alessio Dotto e Riccardo Saran

|

|

Griglie Roventi, il campionato di barbecue di non professionisti

JESOLO - Ieri sera Griglie Roventi, il campionato di barbecue di non professionisti, era puro spettacolo a Jesolo. L’allegria e la musica i condimenti migliori di una grigliata memorabile. E la 17° edizione della gara è stata un bel colpo d’occhio: le postazioni, tornate finalmente a 100, hanno riempito piazza Torino. A dare colore alla Cartoon Edition, la voce e la musica dei Los Massadores assieme a Radio Company con Daniele Belli, DJ Nick e Michela Jay in diretta su Telenuovo e, soprattutto, i concorrenti in costume.

La scelta delle grigliate migliori si è rivelata fin da subito ardua per la giuria. Oltre alla selezione degli ingredienti, alla cottura perfetta e alla cura nell’impiattamento, si aggiungono una creatività e competitività crescenti di edizione in edizione. Tutte le coppie avevano a disposizione un kit uguale comprendente barbecue Weber (che poi ciascuno ha portato a casa), bombola a gas Beyfin, vino Tenuta San Giorgio, birra Forst, formaggio del Caseificio Tomasoni e, ovviamente, carne: 500 gr di salamella, 500 gr di costine e 700 gr di sovracosce di pollo.

Così, mentre nell’arena una Banda Bassotti tentava di simpatizzarsi la giuria con pepite e lingotti di carne e oro commestibile, dall’altra una coppia di Fred e Wilma Filntstone si aggiudicava il premio griglia bruciacchiata (4 kg di ossa bovine e una cassa di Forst analcolica).

A salire sul podio, invece, Francesco Donatello e Filippo Nicoletto di Padova. Vestiti da mago Merlino, hanno incantato la giuria con il piatto “Lo spiedino nella roccia”. Una riduzione di burrata e fiori basilico, una di peperoni e una gelatina di semi di finocchietto hanno accompagnato le carni assieme a formaggio con pere caramellate, mele e noci. Non poteva mancare un americano affumicato al caffè come drink di chiusura. Una degustazione da primo posto.

La segue una coppia di Minions da Chiampo (Vicenza), Francesco Bonin e Tetyana Ilchuk. A convincere i giurati è stata “La tecia”, una paella rivisitata contenente tutti gli ingredienti del kit. A portare al terzo posto i trevigiani vestiti da Fantaman Alessio Dotto e Riccardo Saran, una poké di pollo marinato in birra, delle polpette di salsiccia con fonduta di formaggio ed erba cipollina, e delle costicine glassate alle more.

Alle tre coppie vincitrici, kit di carne Maxì, birra Forst e vini Tenuta San Giorgio per altre grigliate da gustare. Ma Griglie Roventi è anche puro divertimento: la Cartoon Edition ha permesso a tutti i griller di godersi quello che ormai è un attesissimo carnevale estivo. Ecco allora che Braccio di Ferro e Olivia si scambiavano i condimenti con un duo di Super Saiyan, Duffman brindava con la birra Forst e un Homer Simpson ha festeggiato il suo addio al celibato con gli amici e il premio Cartoon Edition, riservato al costume più simpatico.

Sottolineano il clima di festa e sorrisi dopo due anni difficili dovuti alla pandemia anche l’assessore al Turismo Alberto Maschio e il sindaco di Jesolo Christofer De Zotti, che ha premiato i vincitori. Un’attrazione, quella di Griglie Roventi, ormai ben consolidata e tanto più attesa per la sua freschezza.

OT

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×