26 febbraio 2020

Esteri

Greta: "Tutti parlano di clima, ma nulla è cambiato"

commenti |

commenti |

Greta Thunberg clima

"Se non trattiamo questa come una vera crisi, non potremo mai risolverla". Giunta a Davos, per il Forum Economico Mondiale, la giovane attivista svedese Greta Thunberg non si stanca di sottolineare l'emergenza della crisi ambientale e, anche se si è detta soddisfatta perché "la gente è ora più consapevole", al tempo stesso "non è stato fatto nulla" per salvare il pianeta, perché le emissioni nocive continuano ad aumentare. "In un certo senso, sono successe molte cose dall'anno scorso. La mobilitazione di massa di giovani in tutto il mondo ha posto il clima in cima all'agenda", ha detto la 17enne svedese durante un panel al Forum economico mondiale, sottolineando che "nessuno se lo sarebbe aspettato, c’è una maggiore consapevolezza e il cambiamento climatico è diventato un tema 'caldo'".Tuttavia, ha rimarcato, "da un altro punto di vista non è stato fatto nulla, le emissioni di CO2 non sono state ridotte ed è questo il nostro obiettivo".

 

"Dobbiamo iniziare ad ascoltare la scienza e a trattare la crisi con l'importanza che merita", ha affermato, sottolineando che ci rimane poco tempo. "Restano pochi anni per agire avendo il 67% delle possibilità di mantenere l'aumento della temperatura globale al di sotto di 1,5 gradi. Al livello di emissioni di ora, meno di otto anni". E queste, sottolinea "non sono opinioni di qualcuno ma scienza", ha detto con la lettura di una dichiarazione sul clima che cita un rapporto Ipcc. Greta ha quindi aggiunto che non può certo lamentarsi di non essere ascoltata, "vengo ascoltata in continuazione, ma la scienza e i giovani non sono al centro del dibattito sul clima. Invece si tratta del nostro futuro". Proprio parlando del movimento di protesta che ha messo il clima al centro dell'attenzione come di un primo passo nella lotta contro il riscaldamento globale, ha spiegato che "questo è solo l'inizio" e bisogna fare molto, date le crescenti emissioni di gas serra. "Non sono stata solo io, sono stati tutti quei giovani che hanno spinto le cose in avanti...dando vita a queste alleanze", ha affermato a Davos.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×