07/12/2021velature lievi

08/12/2021rovesci di pioggia

09/12/2021pioggia debole

07 dicembre 2021

Conegliano

Grave pericolo di incendi boschivi, vietato accendere fuochi

Nell'elenco dei comuni interessati anche Conegliano

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

pericolo incendio veneto

CONEGLIANO - Vento, temperature sopra le medie stagionali, assenza di precipitazioni. Viste le condizioni climatiche, è stato dichiarato lo stato di “grave pericolosità per gli incendi boschivi per i territori comunali a rischio della Regione Veneto”.

 

“Fino alla comunicazione di revoca dello stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi, sono pertanto vietate tutte le operazioni che possono creare pericolo o possibilità di incendio in aree boscate, cespugliate o arborate, e comunque entro la distanza di cento metri dai medesimi terreni”, si legge in una nota diramata dalla Regione. Nell’elenco dei comuni interessati ci sono anche Conegliano, Pieve di Soligo, Valdobbiadene e Vittorio Veneto.

 

Entra in vigore, quindi, il divieto di accendere fuochi, che in diversi comuni è già previsto. È infatti presente in alcuni regolamenti di polizia urbana o nel regolamento intercomunale di polizia rurale. La dichiarazione dello stato di grave pericolosità serve però a ai comuni che, per esempio, non aderiscono al regolamento intercomunale: in questo modo potranno sanzionare chi accende fuochi in questo periodo.

 

Ecco la lista dei comuni trevigiani diffusa dalla Regione: 

 

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×