28 settembre 2021

Nord-Est

Grandinata di domenica, continuano gli interventi di soccorso

Eseguiti più di 100 interventi e 40 sono ancora in coda

|

|

lavoro

PORDENONE - A tre giorni dalla terribile grandinata di Fiume Veneto e Azzano Decimo, continua senza sosta il lavoro dei Vigili del Fuoco di Pordenone.
In corso interventi di coperture tetti. Eseguiti più di 100 interventi e 40 sono ancora in coda con il supporto delle autoscale di Udine, Trieste e Belluno oltre alle squadre locali.

Il lavoro in quota, assicurato dalle autoscale, unitamente alla presenza di solai pericolanti e saltuariamente amianto, rendono gli interventi lunghi e complessi anche perché in molte circostanze interessano edifici, anche industriali, di particolari dimensioni.
I Vigili del Fuoco hanno altresì continuato a garantire il servizio di Soccorso Tecnico Urgente: Sono intervenuti anche su un principio d’incendio di un compattatore della carta a Fontanafredda, il principio d’incendio di un trattore a Porcia e per due distinti incidenti sul lavoro
Il primo si è verificato a Sacile, in Viale Trento, dove un dipendente delle pulizia veniva colpito da una scarica elettrica, il secondo i Viale Europa dove un operaio veniva colpito e bloccato nei meccanismi di un nastro trasportatore interessando gli arti inferiori.
I vigili del Fuoco hanno applicato le tecniche di primo soccorso e supportato il personale sanitario al trasporto dei feriti. Nel primo caso veniva trasportato d’urgenza all’ospedale di Udine con l’elicottero mentre nel secondo all’ospedale di Pordenone con l’ambulanza.

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×