28 ottobre 2021

Treviso

Go smart Go green, la mobilità elettrica parte da Treviso

Il 25 e 26 settembre prima tappa nel capoluogo della Marca di un tour nazionale dedicato alla mobilità green

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Parte da Treviso il tour nazionale dedicato alla mobilità green

TREVISO – Sarà Treviso la città apripista di GO SMART GO GREEN, il primo tour nazionale dedicato alle tematiche di mobilità green a 360° con l’obiettivo di promuovere l’uso in totale sicurezza di un mezzo elettrico nei centri cittadini.

Il 25-26 settembre prossimo, il centro storico, le piazze e i bastioni della città saranno così il palcoscenico di quanto di meglio la mobilità elettrica può offrire in ogni sua espressione: funzionale, ludica o lavorativa. Dalle biciclette e i monopattini, alle motociclette, le auto e i quadricicli elettrici.

I Bastioni San Marco e Piazzale Burchiellati Est saranno il fulcro delle attività per i test drive, le attività formative con i tecnici federali e la mototerapia in collaborazione con REMOOVE Srl che per l’occasione metterà a disposizione le innovative triciclette elettriche Van Raam per il trasporto di persone con disabilità.

Grazie al Patrocinio della Regione Veneto, del Comune di Treviso, della Camera di Commercio di Treviso e Belluno, e della Federazione Motociclistica Italiana, l’evento, ad ingresso gratuito, sarà rivolto a tutta la popolazione.

“L’iniziativa GO SMART GO GREEN va nella direzione intrapresa dalla nostra Amministrazione - spiega il sindaco di Treviso Mario Conte - meno emissioni e più accessibilità, tecnologia e facilità di spostamento per promuovere nuovi percorsi anche in chiave turistica.

Treviso ha infatti già posto in essere una serie di iniziative per la promozione della mobilità elettrica, fra cui i bonus per l’acquisto di bici elettriche, il posizionamento di numerose colonnine per la ricarica delle auto, l’acquisto di bus elettrici e il nuovo hub, che entrerà in funzione nel 2022, per la distribuzione di piccoli pacchi tramite cargo bike, oltre alla ciclopolitana e al progetto Treviso Parfum”.

“Tutte le iniziative che puntano a migliorare la sostenibilità, come in questo caso nel campo della mobilità green, sono da supportare” – ha commentato Luca Zaia, Presidente della Regione del Veneto.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×