16 ottobre 2021

Montebelluna

Gli suonano il campanello di casa, poi lo prendono a pugni

L'episodio è accaduto lunedì sera: vittima un pensionato di Montebelluna. Gli aggressori forse erano due ladri

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

ladro

MONTEBELLUNA - Aggredito alla porta della sua villetta da due sconosciuti, probabilmente due ladri.

Questa la disavventura ai danni di un 83 enne di Montebelluna accaduta nella serata di lunedì in via Sanmartin.

Si trattava forse di due ladri che stavano tentando il colpo ma che sono stati scoperti all’ultimo.

Il pensionato, vedovo, si trovato di fronte i due uomini verso le 20: avevano suonato al campanello esterno ma nel frattempo si erano già intrufolati nel giardino.

Lui ha aperto ma è stato colpito con pugni al capo e al viso dai presunti ladri, che subito dopo se la sono svignata.

All’uomo, dopo lo spavento, non è rimasto altro che presentare denuncia ai Carabinieri.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×