23 giugno 2021

Oderzo Motta

Gli studenti del Brandolini-Rota di Oderzo premiati in Regione

L'audiovisivo prodotto dagli allievi della classe Quarta del Liceo opitergino, intitolato "Emigrazione veneta: Il Grande Viaggio", ha vinto la sezione dedicata alle scuole medie superiori

|

|

il Brandolini di Oderzo

ODERZO - Studenti di Oderzo premiati in regione per la miglior tesi di laurea sull’emigrazione veneta.

Premiati oggi a palazzo Ferro Fini infatti i vincitori della prima edizione del premio istituito dalla Regione per la migliore tesi di laurea e il migliore audiovisivo sull'emigrazione veneta realizzato da studenti degli ultimi anni delle Scuole Medie superiori.

L'audiovisivo prodotto dagli allievi della classe Quarta del Liceo Brandolini-Rota di Oderzo, intitolato "Emigrazione veneta: Il Grande Viaggio", ha vinto la sezione dedicata alle scuole medie superiori.

Il cortometraggio raccoglie le memorie dell'emigrazione veneta attraverso la vita dei protagonisti, indagando in modo creativo sulle ragione e i vissuti della partenza, gli incontri, i ritorni di ieri e di oggi da parte di chi ha cercato all'estero fortuna e realizzazione.

"C'è un Veneto fuori dal Veneto - ha affermato il presidente del Consiglio regionale, Roberto Ciambetti - la cui storia merita d'essere approfondita e divulgata.

C'è un Veneto fuori dal Veneto, il Veneto della diaspora, che necessita della nostra attenzione anche oggi: penso ai nostri emigranti e ai loro discendenti diffusi in tutti i continenti, ma oggi è soprattutto doveroso un pensiero preoccupato quanto sincero per la nostra comunità veneta in Venezuela che sta vivendo momenti drammatici".

Tra i premiati anche Michela Tottola, di Negrar (Verona), laureata a Ca' Foscari Venezia, che ha vinto con la tesi 'Nuovi Scenari di Turismo Culturale: il turismo genealogico'.

La Commissione esaminatrice ha poi segnalato anche il testo della pescarese Chiara Paris, con una tesi dal titolo "Diventar femina-Storie di emigrazione matrimoniale a Thunder Bay 1954-1966".
 

 



Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×