09/08/2022sereno

10/08/2022poco nuvoloso

11/08/2022poco nuvoloso

09 agosto 2022

Vittorio Veneto

Gli ospedali di Vittorio Veneto e Conegliano a misura di mamme e bambini

Presso le Piastre Ambulatoriali degli Ospedali Civili di Vittorio Veneto e Conegliano sono stati allestiti due Baby Pit Stop

|

|

Baby Pit Stop

VITTORIO VENETO / CONEGLIANO - Nell'ambito del Progetto Nazionale Baby Pit Stop ed in collaborazione con UNICEF, presso le Piastre Ambulatoriali degli Ospedali Civili di Vittorio Veneto e Conegliano, il Soroptimist Club Conegliano-Vittorio Veneto ha allestito due Baby Pit Stop. Il Baby Pit Stop è tra le iniziative realizzate dall’UNICEF per garantire i diritti sanciti dalla Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, in particolare l’art. 24 che tutela il diritto alla salute; si inserisce nell’ambito del Programma UNICEF “Ospedali&Comunità Amici dei Bambini” e prevede l’allestimento di aree attrezzate per accogliere le mamme che vogliono allattare i propri figli quando si trovano fuori casa.

Lunedì 31 gennaio 2022 alle ore 9.30 verrà inaugurato il Baby PitStop presso l’Ospedale di Vittorio Veneto alla presenza de lDirettore Michelangelo Salemi, della Vicepresidente del Soroptimist Club Conegliano- Vittorio Veneto GiovannaCasellato, della Segretaria del club Patrizia Chiamulera, di due Rappresentanti del Comitato UNicef di Treviso e del Coordinatoredella piastra ambulatoriale Matteo Fornasier.

“Un ringraziamento al Soroptimist che, con il loro contributo, mostrano grande sensibilità e rispetto verso i bisogni delle mamme. Un’azione che perfettamente si inserisce nella politica comunale di attenzione alla famiglia”, il commento del sindaco di Vittorio Veneto, Antonio Miatto. L’inaugurazione del Baby Pit Stop presso l’Ospedale di Conegliano avrà luogo mercoledì 2 febbraio alle 11.30 alla presenza del Direttore Generale Francesco Benazzi, di Marco Fusco Direttore dell’Ospedale di Conegliano, della Presidente del Soroptimist Club Conegliano-Vittorio Veneto Lucia Casagrande, della Vicepresidente Giovanna Casellato, della PresidenteIncoming Jane Wood e della Segretaria Patrizia Chiamulera; saranno inoltre presenti la Presidente Velina Cristizio e dueRappresentanti del Comitato Unicef di Treviso insieme allaCoordinatrice della piastra ambulatoriale Stefania Visentin.

In rappresentanza del Comune di Conegliano, sarà presente l’Assessore alle Politiche Sociali Gaia Maschio. I Baby Pit Stop sono ambienti protetti nei quali le mamme possono sentirsi a proprio agio per allattare il loro bambino e provvedere al cambio del pannolino. Allattare è un gesto semplice e naturale che tutte le mamme dovrebbero poter fare ovunque: non ci sono orari fissi, né un numero definito di poppate nell’arco della giornata. Esistono molteplici modi di allattare ed è difficile per le mamme prevedere dove e quando il bambino chiederà di nutrirsi.

Gli spazi sono attrezzati con un fasciatoio, un tavolino ed una poltroncina; tutti gli arredi sono certificati secondo la normativa vigente sulla sicurezza antincendio e perciò realizzati con materiale ignifugo. “La cura e l’accudimento dei bambini è un tema molto caro anche all’Amministrazione Comunale – spiega Gaia Maschio – Stiamo lavorando per agevolare le mamme che cercano un luogo sicuro e confortevole dove allattare quando sono in giro in città, un Baby Pit Stop che può essere all’interno di alcuni negozi disponibili o in altri spazi pubblici, rispondendo all’esigenza emersa anche di recente sui social di mamme che si sono trovate in difficoltà”.

 



Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×