25 luglio 2021

Altri sport

Altri sport

Gli Arcieri di Villa Guidini realizzano due record italiani giovanili

A Stigliano, in provincia di Venezia, ottimo risultato per gli arcieri di Zero Branco

|

|

Justine Camelato e Riccardo Luzza

Nella foto: Justine Camelato e Riccardo Luzza

 

ZERO BRANCO - Si è conclusa nel miglior modo possibile la trasferta degli Arcieri di Villa Guidini - Zero Branco (Treviso) al XVI° Trofeo San Marco Stigliano sul campo di gara del centro Sportivo di Stigliano di S. Maria di Sala (VE).

Riccardo Luzza 13 anni, arco nudo categoria ragazzi, ha conquistato il record Italiano sui 50 metri 72 frecce, 12 volee da 6, con il punteggio totale, nei due Olimpic round visuali da 122 cm., di 401.

Record italiano anche per Justine Camelato, 13 anni arco nudo categoria ragazze, sui 50 metri 72 frecce, 12 volee da 6, con il punteggio totale, nei due Olimpic round visuali da 122 cm., di 383.

Nella foto Barnaba Da Villa, Riccardo Fedalto e Tommaso Rossetto


Per la società del presidente Fiorino Gobbo altro riconoscimento della bontà della sua scuola è arrivato nella competizione a squadre con la vittoria della categoria ragazzi maschile Arco Olimpico a 40 mt con 12 volee da 6 frecce, con la terna composta da Barnaba Da Villa, Riccardo Fedalto e Tommaso Rossetto mentre nell’arco compound master maschile si è aggiudicato la vittoria il paralimpico Mirco Falcier.

Nella competizione di Stigliano buona la prestazione degli altri trevigiani al via. Francesco Zaghis, Arcieri Franchi di Oderzo, è risultato vincitore nella categoria Arco Olimpico allievi maschile e terzo posto per il fratello Marco. Primo posto nell’arco Olimpico Master femminile per Cristina Pasqual ( Arcieri Franchi Oderzo), nell’Arco Compound senior maschile primo Alex Zanardo degli arcieri del Castello. Nelle squadre arco Compound senior vittoria degli Arcieri del Castello ( Zanardo, Grava, Lorenzet), mentree nell’arco nudo senior vittoria degli Arcieri Treviso ( Faganello, Franchino, Trevisiol) .

 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Dell'Aquila
Dell'Aquila

Altri sport

Il sogno olimpico e poi il giornalismo: il ventenne brindisino si racconta

Chi è Vito Dell'Aquila, prima medaglia italiana a Tokyo 2020

TOKYO - Sogna l'oro alle Olimpiadi e poi un futuro da giornalista. Vito Dell'Aquila, in finale del taekwondo, è la prima medaglia dell'Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

la cerimonia
la cerimonia

Altri sport

Cerimonia di apertura: musica, fuochi d'artificio e un video delle emozioni dei Giochi. Contestazioni all'esterno dello stadio

Tokyo 2020, Olimpiadi al via

TOKYO - Con lo slogan "United by Emotion", dopo un anno di ritardo per via del covid, si sono apertiti ufficialmente con una cerimonia i Giochi olimpici di Tokyo 2020.
 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×