01/07/2022velature sparse

02/07/2022poco nuvoloso

03/07/2022poco nuvoloso

01 luglio 2022

Cronaca

Giustizia: 24,5 milioni di risarcimenti per ingiuste detenzioni nel 2021

Relazione del ministero al Parlamento, 50 azioni disciplinari ma nessuna condanna

|

|

Giustizia: 24,5 milioni di risarcimenti per ingiuste detenzioni nel 2021

ITALIA - E' di oltre 24,5 milioni la somma totale di risarcimenti per ingiuste detenzioni riconosciuta nel corso del 2021. E' il dato contenuto nella Relazione annuale sulle “Misure cautelari personali e riparazione per ingiusta detenzione-2021” che il ministero della Giustizia ha presentato al Parlamento.

 

L’entità delle riparazioni comunicate da via Arenula al ministero dell'Economia e delle Finanze per un totale di 565 ordinanze è pari a 24.506.190 euro (12mln di euro in meno del 2020), con un importo medio per provvedimento di 43.374 euro (anziché i 49.278 euro del 2020).

 

Tra il 2019 e il 2021 sono state promosse 50 azioni disciplinari per casi di ingiusta detenzione: 45 dal ministro della Giustizia e 5 dal procuratore generale della Cassazione. In 27 casi i procedimenti sono ancora in corso, 9 si sono conclusi con una sentenza di assoluzione e 14 con la formula 'non doversi procedere'. Non c'è stata nessuna condanna.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×