22 gennaio 2021

Treviso

Il giro del mondo attraverso i sapori: torna la Fiera 4Passi

Don Luigi Ciotti dà il via all’edizione 2016 sabato 14 maggio a Santa Caterina

|

|

Il giro del mondo attraverso i sapori: torna la Fiera 4Passi

TREVISO - Il giro del mondo attraverso i sapori e le tradizioni legate al cibo. Ma anche stand espositivi, musica e laboratori per sostenere l'acquisto sostenibile. Torna al parco del Sant’Artemio la “Fiera 4passi”, una delle più importanti e partecipate fiere dell’economia e dello sviluppo solidale e sostenibile in Italia e il più significativo evento del Nordest sul tema.

Una quattro giorni divisa in due fine settimana, il 21 e 22 maggio e il 28 e 29 maggio, che lo scorso anno ha superato le 70mila presenze e che quest’anno ospiterà oltre 180 espositori. Il tutto coordinato e gestito da oltre 300 volontari affiancati dagli scout, che gestiranno tutte le isole ecologiche, per differenziare il più possibile i rifiuti e produrre la minor quantità possibile di rifiuto secco.

“Il Mondo si fa piatto” è il tema di questa edizione inteso in una duplice significato: il giro del mondo attraverso i sapori e le tradizioni legate al cibo, la Fiera ripropone una lettura del tema legata all’agricoltura biologica e sostenibile, ai prodotti del commercio equo, ai sapori e le tradizioni legate al cibo sano e giusto, dall’Italia al mondo, attraverso incontri di approfondimento, dimostrazioni, degustazioni, show cooking. Il mondo si fa piatto oltre i confini geografici: lo spostamento epocale di rifugiati e migranti in varie parti del mondo, dimostra come nord/sud del mondo, economie avanzate/paesi in via di sviluppo, siano ormai categorie che non rappresentano più una realtà che sta cambiando in maniera costante e repentina, e ci interroga quotidianamente.

A dare il via al percorso di avvicinamento all’edizione 2016, sabato 14 maggio alle 20.30, sarà Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e Libera contro le Mafie, con un incontro al museo Santa Caterina. “Oggi alla tavola del mondo manca la diversità, che è il sale della vita. È una tavola apparecchiata per pochi, mentre gli altri devono trovare il cibo dov’è possibile: nelle associazioni, nelle mense pubbliche e persino nei cassonetti dei rifiuti. Si nutrono delle eccedenze e degli sprechi, ma il cibo sprecato è cibo rubato alla tavola dei poveri. – ha detto Don Luigi Ciotti fondatore del Gruppo Abele e Libera - Per far sì che il mondo diventi “piatto”, dobbiamo allora innanzitutto eliminare le disuguaglianze. Utilizzare “ricette” diverse da quelle di un’economia che rende le persone mezzo di profitto, e di una politica che serve il potere invece del bene comune. Operare una “conversione ecologica”, ossia ritrovare il legame che ci unisce come persone, come cittadini e come abitanti del pianeta Terra, la nostra fonte di vita”.

Tra le novità di questa edizione il percorso degustazione guidato per aumentare la consapevolezza del consumo etico. Zucchero, caffè, Rrso, spezie, tisane, pasta al pomodoro, sono i prodotti, rigorosamente bio, che verranno sottoposti al piacere del gusto e alla responsabilità dei consumatori che vorranno partecipare in Fiera.

Tra gli espositori vere eccellenze come il progetto “Le Noghere”, uno tra i primi allevamenti di Alpaca in Italia, che ha l’obiettivo di sfruttare quanto di meglio può dare questo splendido animale, dalla lana alle attività didattiche ed il progetto fattoria della Trota Blu, da un’idea visionaria, rispetto per il territorio, attenzione all’ambiente e  alla qualità del prodotto “Trota blu”, nell’Oasi di Palù del Livenza (PN) gestisce e controllo di tutta la filiera dell’allevamento.

Ricco anche il programma culturale con oltre 100 appuntamenti tra laboratori, degustazioni, spettacoli, attività per i bambini, concerti, e la collaborazione di importanti Festival della città di Treviso come il “Festival Filosofico”, il festival documentaristico “Sole Luna”, “Cartacarbone” festival della biografia e “Treviso Comic Book Festival” rinomato festival internazionale del fumetto.

Il porgramma completo su www.4passi.org.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×