24/01/2022sereno

25/01/2022foschia

26/01/2022foschia

24 gennaio 2022

Treviso

Giovanni Zorzi candidato unico alla segreteria provinciale del Pd

"Lavoro, sicurezza e dignità saranno le parole d’ordine con cui la nostra azione dovrà declinare nel concreto i temi dell’agenda politica di questa provincia”

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Giovanni Zorzi

TREVISO - “Lavoreremo per un partito più forte, preparato e coordinato, aperto alle forme di partecipazione digitale ma ancorato al suo essere comunità di persone sul territorio. Lavoro, sicurezza e dignità saranno le parole d’ordine con cui la nostra azione dovrà declinare nel concreto i temi dell’agenda politica di questa provincia”.
Con queste parole il segretario provinciale uscente del Partito Democratico di Treviso, Giovanni Zorzi, si propone come candidato unitario alla guida del partito provinciale. L’ufficialità è arrivata ieri in serata.

“Un passo avanti. Ogni giorno per un Pd più forte”, il titolo della sua mozione.  “Per me è una grande responsabilità – commenta Zorzi –. La convergenza sulla mia candidatura è la prova che in questi anni la strada del dialogo e della collaborazione si è dimostrata efficace. C’è ancora tanto da fare per riportare in questa provincia il Pd ai livelli di consenso che merita. Se ci impegniamo però tutti, sin da subito, saremo in grado di raccogliere quello che è stato faticosamente seminato in questi anni di lavoro, facendo compiere al partito un decisivo passo avanti”. 

 “Mi auguro ora - conclude Zorzi - che nelle prossime settimane il dibattito congressuale nei circoli possa essere occasione per arricchire la nostra strategia, perché la stagione che si sta aprendo, con l’uscita dalla pandemia e l’arrivo dei fondi del Pnrr, sarà destinata a cambiare il profilo di questo territorio”.  

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×