18 maggio 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Giovanni Gai è mancato ai suoi cari

Il covid l'ha portato via, velocemente

| Tiziana Benincà |

immagine dell'autore

| Tiziana Benincà |

giovanni gai

PIEVE DI SOLIGO - Se n’è andato in poco tempo Giovanni Gai, 73 anni, stroncato dal covid, proprio lui che il vaccino lo attendeva con impazienza, ma la convocazione è arrivata troppo tardi.

Un uomo riservato, un po’ solitario, ma ricordato dai figli Mauro e Cristian per la sua ironia, per le sue poche parole dette al momento giusto, per la sua battuta sempre pronta.

Umile, lavoratore, fiero della sua penna nera, Giovanni era molto legato alla famiglia e quest’anno avrebbe festeggiato 47 anni di matrimonio con Anna Maria, in compagnia dei figli, delle nuore e dei nipoti.

L’ultimo saluto è previsto per mercoledì 14 aprile alle ore 15.00 nella Chiesa Parrocchiale di Solighetto, mentre il Santo Rosario sarà recitato martedì alle ore 19.30.

 



foto dell'autore

Tiziana Benincà

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×